Social
Poesia Severino pensa Leopardi
Lavia dice Leopardi
25 marzo 2018

Severino pensa Leopardi
Lavia dice Leopardi

25 marzo 2018

ore 19.30 |  Severino pensa Leopardi
ore 21 | Lavia dice Leopardi

Sala Grande

Severino dice Leopardi
intero > 15€
over65/under26 > 12,50€

Lavia dice Leopardi
intero > 25€
over65/under26 > 18€

Entrambi gli spettacoli
Biglietti 30€ anziché 40€

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento AbbonAnno 2018

con Emanuele Severino

e Gabriele Lavia

Partner unico Per amore della Poesia

Emanuele Severino, che ha dedicato due volumi all’Opera di Leopardi, ne interpreta il pensiero cercando di approfondire lo “spettacolo dell’infelicità” che ritiene il leitmotiv della produzione poetica, sia dello Zibaldone che dei Pensieri. L’infelicità coincide col “Nulla eterno”, che per Severino sta alla base del Nichilismo novecentesco, la cui analisi non toglie, però, nulla al valore poetico della lirica leopardiana, che egli considera un mezzo per riflettere sul mondo, fino a ricercare, nelle parole poetiche, il pensiero e, nel pensiero, la filosofia. Per Severino, le Opere leopardiane si collocano tra il pensiero di Schopenhauer e quello di Nietzsche. Tra i nuclei concettuali, Severino sottolinea il valore del “Nulla” che ritiene il principio del “Tutto”. Allora, come guardare il “Nulla”? Come muoversi nella sua immensità?

Riusciamo a immaginare il mondo senza Giacomo Leopardi? Sarebbe più povero, indigente. Eppure il poeta apre voragini infinite. Sprofondamenti abissali. Abissi in cui si cade verso l’alto. Naufragi del “pensiero”.
Gabriele Lavia
Condividi
Condividi

25 marzo 2018

ore 19.30 |  Severino pensa Leopardi
ore 21 | Lavia dice Leopardi

Sala Grande

Severino dice Leopardi
intero > 15€
over65/under26 > 12,50€

Lavia dice Leopardi
intero > 25€
over65/under26 > 18€

Entrambi gli spettacoli
Biglietti 30€ anziché 40€

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento AbbonAnno 2018