Qualcosa

di Chiara Gamberale

7 Marzo 2020

Si avvisa il gentile pubblico che a seguito degli aggiornamenti ( DPCM 4 marzo 2020) relativi alle misure di contenimento del contagio da Covid-19,  che prevedono la sospensione di manifestazioni, eventi e ogni tipo di riunione in luogo pubblico, anche di carattere culturale, le attività del Teatro Franco Parenti sono sospese fino a venerdì 3 aprile 2020 incluso.

Stiamo lavorando per riprogrammare gli spettacoli.


AGGIORNAMENTO 9 MARZO 2020:
TUTTI I SERVIZI, INCLUSA LA BIGLIETTERIA, SONO SOSPESI.
Le operazioni di rimborso sono rinviate alla ripresa dell’attività.

7 marzo

Sala Grande

1 ora

Adulti > 25€
Bambini > 10€

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento LiberoPassepartoutAbbonamento ClassicoCard ACard B

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

con Chiara Gamberale, Fausto Sciarappa e Marcello Spinetta
e la partecipazione speciale “in voce” di Luciana Littizzetto
regia Roberto Piana
illustrazioni Tuono Pettinato
sonorizzazione Frank Sativa

produzione Il Circolo dei lettori – Torino

La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa, ma pericolosa caratteristica: è esagerata in tutto quello che fa. Ride troppo, piange troppo, vuole troppo. Quando la madre muore, la bambina si ritrova con “un buco al posto del cuore”. Smarrita, prende a vagare per il regno e incontra il Cavalier Niente che passa tutto il giorno a “non-fare qualcosa di importante”, così la principessa scopre il valore del silenzio, dell’immaginazione e della noia.

Un reading teatrale che vedrà la presenza in scena della stessa Chiara Gamberale – nei panni della protagonista – di Fausto Sciarappa – in quelli del Cavaliere – e di Marcello Spinetta, giovane e talentuoso attore che darà voce a tutti gli altri personaggi del libro. Ad accompagnarli Luciana Littizzetto, voce narrante e presenza magica che ci rivelerà perché “è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura”.

Una storia che ha la leggerezza della fiaba e la profondità di un classico. Un’originalissima riflessione sul dolore, l’amicizia, l’amore e il (non) senso della vita a partire dallo «spazio vuoto» che ognuno ha dentro di sé.
Carlo Baroni - Corriere della Sera
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

7 Marzo 2020

Si avvisa il gentile pubblico che a seguito degli aggiornamenti ( DPCM 4 marzo 2020) relativi alle misure di contenimento del contagio da Covid-19,  che prevedono la sospensione di manifestazioni, eventi e ogni tipo di riunione in luogo pubblico, anche di carattere culturale, le attività del Teatro Franco Parenti sono sospese fino a venerdì 3 aprile 2020 incluso.

Stiamo lavorando per riprogrammare gli spettacoli.


AGGIORNAMENTO 9 MARZO 2020:
TUTTI I SERVIZI, INCLUSA LA BIGLIETTERIA, SONO SOSPESI.
Le operazioni di rimborso sono rinviate alla ripresa dell’attività.

7 marzo

Sala Grande

1 ora

Adulti > 25€
Bambini > 10€

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento LiberoPassepartoutAbbonamento ClassicoCard ACard B

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Indietro

Si avvisa il gentile pubblico che a seguito degli aggiornamenti ( DPCM 4 marzo 2020) relativi alle misure di contenimento del contagio da Covid-19,  che prevedono la sospensione di manifestazioni, eventi e ogni tipo di riunione in luogo pubblico, anche di carattere culturale, le attività del Teatro Franco Parenti sono sospese fino a venerdì 3 aprile 2020 incluso.

Stiamo lavorando per riprogrammare gli spettacoli.


AGGIORNAMENTO 9 MARZO 2020:
TUTTI I SERVIZI, INCLUSA LA BIGLIETTERIA, SONO SOSPESI.
Le operazioni di rimborso sono rinviate alla ripresa dell’attività.

Qualcosa

7 Marzo 2020
Ti potrebbe interessare

Cabaret delle piccole cose

5 - 17 Maggio 2020

Dieci monologhi che raccontano la storia, le tragedie, gli amori di dieci piccole cose una candelina cianfrusaglia, un rubinetto piagnone, l’ultima sigaretta prima di smettere di fumare, l’eco di una cantante… di Filippo Timi. Produzione Teatro Franco Parenti.

Belvedere

Due donne per aria
22 - 23 Maggio 2020

Torna sui palcoscenici una regina dello spettacolo italiano, Anna Mazzamauro. Accanto a lei, Cristina Bugatty, per una storia ai limiti tra commedia e poetica felliniana.

Il sistema periodico

24 - 25 Maggio 2020

Una lettura-concerto su una selezione di racconti tratta da Il sistema periodico, la raccolta del 1975 in cui si concentra l’opera di Primo Levi e tutta la sua biografia intellettuale. Con Luigi Lo Cascio.