Teatro Próximo
22 - 24 Novembre 2019 acquista biglietti
22 - 24 Novembre 2019

Spettacolo in lingua spagnola con sovratitoli in italiano

venerdì 22 Novembre h 20:00
sabato 23 Novembre h 20:30
domenica 24 Novembre h 16:15

Sala Grande
1 ora e 10 minuti

I, II e III settore > intero 25€; under26/over65 15€; convenzioni 18€
IV settore > intero 18€; under26/over65 15€; convenzioni 15€

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento LiberoPassepartoutAbbonamento Classico

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

testo e regia Claudio Tolcachir
con Santi Marín, Lautaro Perotti
luci Ricardo Sica
scene Sofia Vicini
costumi Cinthia Guerra
organizzazione Teatro TIMBRe 4
coordinamento e distribuzione Aldo Miguel Grompone, Roma

produzione Jonathan Zak, Maxime Seuge
spettacolo prodotto dal Complejo Teatral di Buenos Aires ed ha debuttato l’8 giugno 2017 al Teatro Sarmiento

un progetto di Teatro Franco Parenti e Zona K

lo spettacolo fa parte del progetto
Focus Argentina. Spettacoli, racconti, concerti e degustazioni dal Sur
in collaborazione con

Possiamo amare senza toccare, senza sentire l’odore, senza la pelle dell’altro?

Per la prima volta in Italia, l’ultima creazione di Claudio Tolcachir, protagonista indiscusso della nuova scena argentina e regista pluripremiato a livello internazionale.
Sul palco, la trama erotica tra due uomini soli che, seppur geograficamente distanti, diventano necessari l’uno per l’altro. Più che un’istantanea dell’amore ai tempi dei social network, Próximo è un’opera intima che si interroga su quanto possiamo “essere vicini” a qualcuno che è lontano. Quando la comunicazione si interrompe, l’illusione di occupare lo stesso spazio svanisce e resta solo la solitudine e la consapevolezza della profonda distanza che separa i due personaggi. Eppure i protagonisti riescono a costruire una loro intimità fatta di silenzi, sguardi mediati da uno schermo e soprattutto linguaggio.

“Descrivimi il tuo odore” chiede Pablo a Elian. Perché la vicinanza che sentono deve diventare anche fisica. È il modo in cui i due protagonisti si parlano e si cercano che stupisce e spinge a chiedersi come potranno (o meno) vincere quella paura che sempre acceca quando si comprende che il proprio destino è irrimediabilmente legato a quello di qualcun altro. Il pubblico è testimone della nascita e dell’elaborazione di questo amore, fatto di conquiste, di silenzi, di emozioni. Quello del regista è un omaggio, in un mondo rassegnato e depresso, all’amore come atto di resistenza.

Claudio Tolcachir (1977) è drammaturgo, regista, attore e fondatore della casa-teatro di Buenos Aires Timbre 4, dove vive e lavora. Protagonista indiscusso della nuova scena argentina, ha riscosso il suo primo successo internazionale con il pluripremiato La Omisión de la Familia Coleman, presentato nelle più importanti capitali, tra cui Madrid, Parigi, Lisbona, Dublino, New York. È anche autore di Emilia, Tercer Cuerpo e El viento en un violín, testi del suo repertorio che è una inedita maratona teatrale. Il marchio di fabbrica di Tolcachir è la sua capacità di raccontare eventi quotidiani caricandoli al limite del grottesco, rivisitando, con ironia e raffinatezza, generi televisivi ultrapopolari come la telenovela e la commedia sudamericana.Oltre agli spettacoli di cui è autore ha diretto numerose opere liriche.

Dopo la prima dello spettacolo
Claudio Tolcachir e la compagnia incontrano il pubblico
in una chiacchierata moderata da Sara Chiappori de La Repubblica Milano.

  • 1 di 3.
  • 2 di 3.
  • 3 di 3.
L'attore e la scena, dal testo all'azione
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

22 - 24 Novembre 2019

acquista biglietti

Spettacolo in lingua spagnola con sovratitoli in italiano

venerdì 22 Novembre h 20:00
sabato 23 Novembre h 20:30
domenica 24 Novembre h 16:15

Sala Grande
1 ora e 10 minuti

I, II e III settore > intero 25€; under26/over65 15€; convenzioni 18€
IV settore > intero 18€; under26/over65 15€; convenzioni 15€

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento LiberoPassepartoutAbbonamento Classico

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Indietro

Spettacolo in lingua spagnola con sovratitoli in italiano

Próximo

22 - 24 Novembre 2019
Ti potrebbe interessare

17 Border Crossings

3 - 6 Marzo 2020

Dopo un’intensa tournée internazionale, arriva a Milano un cult dell’Off Broadway: una pièce lucida sull’assurda e aberrante natura dei confini, luoghi in cui si snodano le politiche di immigrazione, riflesso dell’immagine di sé di ogni nazione.

Mothers, Three

(Israele)
20 - 22 Marzo 2020

Come scorrono i giorni di coloro che vivono con l’attesa latente di una sirena o della notizia nefasta dal fronte? Uno spettacolo nato da una serie di interviste a madri israeliane i cui figli hanno combattuto al fronte e sono tornati a casa sani e salvi.

Un poyo rojo

(Argentina)
9 - 12 Giugno 2020

Uno de los 10 mejores espectáculos del año en Argentina. Nello spogliatoio di una palestra, due uomini si scrutano, si squadrano, si provocano, si affrontano – quasi come due galli da combattimento – tentando di sedursi.