Morte di un commesso viaggiatore

SPETTACOLO ANNULLATO

21 - 31 Gennaio 2021
© Azzurra Primavera
giovedì 21 Gennaio h 21:00
venerdì 22 Gennaio h 20:00
sabato 23 Gennaio h 20:30
domenica 24 Gennaio h 16:15
martedì 26 Gennaio h 20:00
mercoledì 27 Gennaio h 19:45
giovedì 28 Gennaio h 21:00
venerdì 29 Gennaio h 20:00
sabato 30 Gennaio h 20:30
domenica 31 Gennaio h 16:15

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala Grande

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeAbbonamento liberoPassepartoutCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Arthur Miller
traduzione Masolino D’Amico
regia Leo Muscato
con Alessandro Haber, Alvia Reale
e cast in via di definizione

produzione GOLDENART PRODUCTION in coproduzione con Teatro Stabile del Veneto e Teatro Stabile di Bolzano

Uno dei personaggi più noti della letteratura americana, più volte portato sulla scena e sullo schermo, torna a vivere nella regia di Leo Muscato per merito del poliedrico attore Alessandro Haber.

È la storia di Willy Loman, un piccolo uomo, e del suo sogno più grande di lui. Loman è nato in America, sogna a occhi aperti il successo facile, veloce. Si guadagna da vivere con la parlantina e ha allevato i figli nel culto dell’apparenza e della superficialità, facendone dei falliti. Quando le sue forze vengono meno, però, il suo mondo si incrina, gettandolo nello sconforto.

Una macchina di teatro, tra allucinazioni e realtà, attuale oggi come ai giorni del suo debutto.

Masolino D'Amico
  • 1 di 3.
  • 2 di 3. © Azzurra Primavera
  • 3 di 3. © Azzurra Primavera
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

21 - 31 Gennaio 2021

acquista biglietti
giovedì 21 Gennaio h 21:00
venerdì 22 Gennaio h 20:00
sabato 23 Gennaio h 20:30
domenica 24 Gennaio h 16:15
martedì 26 Gennaio h 20:00
mercoledì 27 Gennaio h 19:45
giovedì 28 Gennaio h 21:00
venerdì 29 Gennaio h 20:00
sabato 30 Gennaio h 20:30
domenica 31 Gennaio h 16:15

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala Grande

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeAbbonamento liberoPassepartoutCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Indietro

Morte di un commesso viaggiatore

21 - 31 Gennaio 2021
Ti potrebbe interessare

Fronte del porto

SPETTACOLO ANNULLATO
9 - 14 Marzo 2021

Gassmann dirige Daniele Russo e un nutrito cast di interpreti in una riscrittura in cui Enrico Ianniello fonde le suggestioni del testo originale con quelle dei poliziotteschi napoletani degli anni ‘80.

L’attimo fuggente

SPETTACOLO ANNULLATO
23 Marzo - 1 Aprile 2021

A trent’anni dal debutto cinematografico con Robin Williams, in scena una storia d’Amore per la poesia, il libero pensiero e la vita. Con Ettore Bassi nel ruolo del prof. Keating, regia Marco Iacomelli.

Cita a ciegas

(Confidenze fatali)
19 Aprile 2021

Un avvincente intreccio di incontri, con Stefano Santospago – Laura Marinoni, Elia Schilton – Silvia Giulia Mendola, Valentina Bartolo. Regia Andrée Ruth Shammah. Produzione Teatro Franco Parenti.

Ladro di razza

20 Aprile - 2 Maggio 2021

Massimo Dapporto e Antonello Fassari in scena per uno spettacolo che indaga in chiave di tragicommedia un episodio dirompente della nostra Storia: il rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma del 16 ottobre del ‘43 da parte dei nazisti.