Teatro Il mio nome è Milly
6 - 22 ottobre 2017

Il mio nome è Milly

Ritratto di una diva tra prìncipi, pop, variété

6 - 22 ottobre 2017
Il mio nome è Milly_immagine di copertina
venerdì 6 ottobre h 21:00
sabato 7 ottobre h 19:30
domenica 8 ottobre h 17:00
mercoledì 11 ottobre h 19:30
giovedì 12 ottobre h 21:15
venerdì 13 ottobre h 20:00
sabato 14 ottobre h 19:30
domenica 15 ottobre h 17:00
mercoledì 18 ottobre h 19:30
giovedì 19 ottobre h 21:15
venerdì 20 ottobre h 21:00
sabato 21 ottobre h 19:30
domenica 22 ottobre h 17:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Café Rouge

intero platea > 23,50€
convenzioni > 18€
over 65/ under 26 > 15€
+ diritti di prevendita

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

testo, interpretazione e regia di Gennaro Cannavacciuolo
pianoforte Dario Pierini
sax-contralto Andrea Tardioli

produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale

Gennaro Cannavacciuolo canta la vita privata ed artistica di Milly, al secolo Carla Mignone, celebre soubrette partita dal Varietà di provincia e arrivata poi alle sfarzose riviste anteguerra e ai locali scintillanti di New York; una biografia della cantante-attrice piemontese raccontata attraverso le canzoni che tracciano i momenti più significativi della sua vita e della sua carriera.
In un quadro scenografico elegante, con luccichii da sera sul nero dominante, lo spettacolo passa dal varietà degli Anni ‘20, al flirt con il Principe Umberto e all’amore disperato di Cesare Pavese che la cantante mai poté ricambiare. Lo spettacolo celebra Milly fino alla sua maturità artistica: passando dal brillante repertorio di Brecht-Weill fino ai testi più significativi dei cantautori e musicisti degli anni 60-70, quali Endrigo, Lauzi, De Andrè, Aznavour e Piazzolla.

Tra i brani più noti Parlami d’amore Mariù che evoca l’incontro con Vittorio De Sica che sfocerà in un’eterna amicizia e Si fa ma non si dice quello con Strehler, che la diresse nel ruolo della sofisticata Jenny delle Spelonche dell’Opera da tre soldi.

Questo è uno straordinario spettacolo di Gennaro Cannavacciuolo [...] Efficacissimo e prodigioso attore e cantante, muove i pannelli in palcoscenico che si riferiscono alla vita della grande artista di cui racconta la storia con assoluta dominanza della musica ma anche del teatro.
F. A. - Il Mattino
Download
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

6 - 22 ottobre 2017

venerdì 6 ottobre h 21:00
sabato 7 ottobre h 19:30
domenica 8 ottobre h 17:00
mercoledì 11 ottobre h 19:30
giovedì 12 ottobre h 21:15
venerdì 13 ottobre h 20:00
sabato 14 ottobre h 19:30
domenica 15 ottobre h 17:00
mercoledì 18 ottobre h 19:30
giovedì 19 ottobre h 21:15
venerdì 20 ottobre h 21:00
sabato 21 ottobre h 19:30
domenica 22 ottobre h 17:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Café Rouge

intero platea > 23,50€
convenzioni > 18€
over 65/ under 26 > 15€
+ diritti di prevendita

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it