L’onore perduto di Katharina Blum

12 - 20 Gennaio 2021
© Simone Di Luca
martedì 12 Gennaio h 20:00
mercoledì 13 Gennaio h 19:45
giovedì 14 Gennaio h 21:00
venerdì 15 Gennaio h 20:00
sabato 16 Gennaio h 20:30
domenica 17 Gennaio h 16:15
martedì 19 Gennaio h 20:00
mercoledì 20 Gennaio h 19:45

Sala Grande

1 ore e 45 minuti

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeAbbonamento liberoPassepartoutCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

dal romanzo di Heinrich Böll
regia Franco Però
con Elena Radonicich, Peppino Mazzotta

e con Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Riccardo Maranzana, Francesco Migliaccio, Jacopo Morra, Maria Grazia Plos

scene Domenico Franchi
luci Pasquale Mari

produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Teatro Stabile di Napoli – Teatro Nazionale, Teatro Stabile di Catania

Dal romanzo del premio Nobel Heinrich Böll, la spietata vicenda di Katharina Blum, un’irreprensibile governante che si invaghisce del rapinatore e sospetto terrorista Götten, e ne facilita la fuga. Katharina, ritenuta complice, è vittima di una violentissima campagna diffamatoria da parte della stampa scandalistica orchestrata dal giornalista Tötges: la sua esistenza è violata, il suo onore definitivamente compromesso.
Un lavoro di grande attualità per riflettere sulle responsabilità dei media di ieri e di oggi nella manipolazione dei fatti. In scena – dopo le felici esperienze al cinema e in TV – i bravissimi Peppino Mazzotta ed Elena Radonicich.

La tensione del racconto non cade mai, tenendo viva l’attenzione del pubblico per due ore filate senza intervallo. [...] Lo spettacolo è uno di quelli che non bisognerebbe perdere, se il teatro ha ancora una funzione sociale, qui ci si ritrovano assieme, ben proposti, molti temi della società attuale, anche se da quegli anni è trascorso ormai mezzo secolo.
Rossana Poletti - la voce del popolo
  • 1 di 7. © Simone Di Luca
  • 2 di 7. © Simone Di Luca
  • 3 di 7. © Simone Di Luca
  • 4 di 7. © Simone Di Luca
  • 5 di 7. © Simone Di Luca
  • 6 di 7. © Simone Di Luca
  • 7 di 7. © Simone Di Luca
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

12 - 20 Gennaio 2021

acquista biglietti
martedì 12 Gennaio h 20:00
mercoledì 13 Gennaio h 19:45
giovedì 14 Gennaio h 21:00
venerdì 15 Gennaio h 20:00
sabato 16 Gennaio h 20:30
domenica 17 Gennaio h 16:15
martedì 19 Gennaio h 20:00
mercoledì 20 Gennaio h 19:45

Sala Grande

1 ore e 45 minuti

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeAbbonamento liberoPassepartoutCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Indietro

L’onore perduto di Katharina Blum

12 - 20 Gennaio 2021
Ti potrebbe interessare

Io Sarah, io Tosca

con Laura Morante
15 - 20 Dicembre 2020

Laura Morante sarà Sarah Bernhardt, l’attrice a cui Victorien Sardou dedicò il celebre dramma messo in musica da Puccini. Con Mimosa Campironi voce e pianoforte.

Il rompiballe

di Francis Veber
29 Dicembre 2020 - 10 Gennaio 2021

Un aspirante suicida per amore e un killer occupano due stanze comunicanti in un hotel, il primo per porre fine ai suoi giorni e il secondo per porre fine ai giorni di qualcun altro dalla finestra della sua stanza. Risate e colpi di scena per una spassosa commedia, perfetta per le festività! Con Paolo Triestino e Nicola Pistoia.

Se non ci pensa Dio ci penso io

con Gene Gnocchi
29 Dicembre 2020 - 10 Gennaio 2021

Nuovo spettacolo di Gene Gnocchi che, con la stralunata comicità di sempre, mescola riflessioni, a volte sarcastiche e a volte amare, in un racconto surreale, in bilico tra il quotidiano e l’apocalittico.

Giobbe

Storia di un uomo semplice
13 - 21 Gennaio 2021

Roberto Anglisani dà voce a tutti i pensieri dei protagonisti di Giobbe – romanzo perfetto di Joseph Roth. Un racconto teatrale tragicomico come la vita, dove si ride e si piange, si prega e si balla, si parte, si arriva e si ritorna…