Incontri e Libri Lo stato dell’arte tra Russia ed Europa
12 Aprile 2019 acquista biglietti

Lo stato dell’arte tra Russia ed Europa

Aleksandr Sokurov e Vittorio Sgarbi

12 Aprile 2019
venerdì 12 Aprile h 18:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala Grande

Ingresso TFP cortesia 3,50€

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

con Aleksandr Sokurov, Vittorio Sgarbi
e con Alena Shumakova
intervengono Nicola Lagioia e Enrico Ghezzi
introducono Andrée Ruth Shammah, Piergaetano Marchetti, Elisabetta Sgarbi

Anteprima della Milanesiana 20a edizione
in collaborazione con Bookcity e Salone Internazionale del Libro di Torino

Associazione Pier Lombardo

Alexandr Sokurov. È nato in Russia nel 1951. Prima di diplomarsi in regia al Vgik di Mosca si laurea in Storia e Filosofia all’Università di Gorkij. Esordisce alla regia nel 1979 e da allora, nonostante seri ostacoli della censura sovietica e successivamente della censura commerciale russa ha realizzato numerosi documentari (tra cui 18 Elegie, un genere da lui coniato) e diversi lungometraggi, premiati da tanti festival tra cui Cannes, Locarno, Venezia. Nel 2011 ha vinto il Leone d’oro a Venezia. Nel 2017 ha avuto il premio alla Carriera da European Film Academy. Vive e lavora a San Pietroburgo.

Vittorio Sgarbi. È nato a Ferrara. Critico e storico dell’arte, ha curato mostre in Italia e all’estero, è autore di saggi e articoli. Nel 2011 ha diretto il Padiglione Italia per la 54a Biennale d’Arte di Venezia. Tra i suoi ultimi libri: L’Italia delle meraviglie. Una cartografia del cuore (2009), Viaggio sentimentale nell’Italia dei desideri (2010), Le meraviglie di Roma (2011), Piene di grazia (2011), L’arte è contemporanea (2012), Nel nome del figlio (2012), Il tesoro d’Italia (2013), Il punto di vista del cavallo. Caravaggio (2014), Gli anni delle meraviglie (2014), Dal cielo alla terra (2015), La Costituzione e la Bellezza (con Michele Ainis, 2016), Dall’ombra alla luce. Da Caravaggio a Tiepolo (2016), Rinascimento. Con la cultura non si mangia (con Giulio Tremonti, 2017), Dal mito alla favola bella. Da Canaletto a Boldini (2017) e i due volumi del Tesoro d’Italia 6. Il Novecento (2018-2019).

Alena Shumakova. Nata a Mosca. Laureata all’Università di Urbino ha lavorato come selezionatrice di film russi e dell’Est per la Mostra del Cinema di Venezia, Festa del Cinema di Roma, ora al Quinzaine des Réalisateurs. Ha curato varie rassegne e retrospettive cinematografiche, collabora con registi russi. Svolge attività di traduttrice (Premio Fondazione Eltsin per “Al centro dell’oceano” di A. Sokurov, Bompiani 2010).

Nicola Lagioia (Bari 1973), ha pubblicato quattro romanzi, Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi), Occidente per principianti, Riportando tutto a casa e La ferocia, con cui ha vinto il Premio Strega. È una delle voci di Pagina3, la rassegna stampa culturale di Radio3. È il direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino. I suoi libri sono pubblicati in dieci paesi.

Andrée Ruth Shammah. La sua storia artistica nasce al Piccolo Teatro, ma si concretizza al Salone Pier Lombardo (oggi, Teatro Franco Parenti), che fonda nel 1972 con Franco Parenti, Giovanni Testori e Dante Isella. Dal 1989 ne è direttrice artistica e responsabile unica. Nel corso della sua lunga carriera ha firmato oltre cento regie. Ha realizzato, inoltre, lavori per la Rai e diverse regie liriche. La forza espressiva, la passione per un teatro “aperto”, la capacità di utilizzare lo spazio scenico come linguaggio autonomo fanno del Franco Parenti un punto di riferimento per la creatività cittadina.

Piergaetano Marchetti. Nato nel 1939. Ha insegnato diritto industriale e commerciale nelle Università di Parma e Bocconi, ove è professoremerito. Presidente (2005-2012) di RCS Media Group ed ora della Fondazione Corriere della Sera, nonché di Bookcity Milano. Ha fatto parte di Consigli di Amministrazione di società quotate ed ha svolto attività professionale di notaio.

Elisabetta Sgarbi. Dopo 25 anni come editor e Direttore editoriale della casa editrice Bompiani, ha fondato nel novembre 2015, assieme ad altri autori tra cui Umberto Eco, Mario Andreose ed Eugenio Lio, La nave di Teseo Editore, di cui è Direttore generale e direttore editoriale. Ha ideato, e da 19 anni ne è Direttore artistico, il Festival La Milanesiana, Letteratura, Cinema, Arte, Scienza, che presenta e raccoglie attorno ai singoli temi personalità di spicco europee e mondiali del pensiero e dell’arte. Dal 1999 produce e dirige i suoi lavori cinematografici, presentati ai più importanti Festival internazionali tra cui quelli di Venezia e di Roma.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

12 Aprile 2019

acquista biglietti
venerdì 12 Aprile h 18:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala Grande

Ingresso TFP cortesia 3,50€

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it