Corsi e Laboratori Lo sguardo in movimento
25 marzo - 15 aprile 2018

Lo sguardo in movimento

Workshop su arte, trasformazione e metodo Feldenkrais

25 marzo - 15 aprile 2018
domenica 25 marzo h 10:30
domenica 8 aprile h 10:30
domenica 15 aprile h 10:30

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

dalle 10.30 alle 12.30

singolo incontro > 10€
I partecipanti potranno usufruire di uno sconto del 10% sull’acquisto del libro Lo sguardo in movimento.

Prenotazioni

corsi@teatrofrancoparenti.com

+02 59995272

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

In occasione della presentazione del libro di Mara Della Pergola Lo sguardo in movimento, il Teatro Franco Parenti organizza tre incontri di approfondimento.

Partecipano

Mara Della Pergola
Sonia Bergamasco
Paolo Bolpagni
Francesca Mancini

Il 9 aprile presso la sala AcomeA sarà possibile partecipare alla presentazione del libro condotta da Mara Della Pergola, Andrée Ruth Shammah e Jean Blanchaert.

Arte, metodo Feldenkrais ed esperienza sensomotoria si intrecciano per indagare, percepire e praticare alcune fondamenta del nostro essere corpo/mente, integrando l’aspetto cognitivo con quello emozionale, sensoriale e motorio.
Il metodo Feldenkrais si basa sull’auto-educazione attraverso il movimento. Attraverso l’esecuzione di semplici movimenti che coinvolgono ogni parte del corpo, permette di arrivare alla consapevolezza dei propri schemi motori e di espandere la consapevolezza di sé nell’ambiente. L’arte ci trasforma nell’attimo in cui le permettiamo di entrare in noi.

Mara Della Pergola con la collaborazione di Sonia Bergamasco, Paolo Bolpagni e Francesca Mancini proporrà l’osservazione di alcune opere d’arte e, a partire dall’emozione, dalla sensazione percepita, i partecipanti saranno condotti in un percorso di ricerca della propria consapevolezza sensomotoria.

Gli incontri

Occupare i propri volumi
domenica 25 marzo h.10:30

Mara Della Pergola e l’attrice Sonia Bergamasco accompagneranno i partecipanti nell’esplorare la respirazione, per far percepire la tridimensionalità di volumi interiori mutevoli e abitarli pienamente. Sarà proposta l’osservazione di alcune opere d’arte, integrandola con una pratica sensomotoria. Si sperimenteranno espansione e restringimento, leggerezza, galleggiamento e ondulazione, riconoscendo il sorgere di diversi stati d’animo. Si sentirà che lo spazio circostante è in costante rapporto con lo spazio interiore.

Seguire un'intenzione
domenica 8 aprile h.10:30

Mara Della Pergola e Paolo Bolpagni, storico dell’arte, partiranno dall’osservazione di alcune opere pittoriche per esplorare quanto e come l’intenzione sia alla base di ogni azione. In effetti fin dalla prima infanzia l’essere umano si apre allo spazio circostante grazie all’intenzione di comunicare, di raggiungere qualcosa e di spostarsi. L’analisi visiva dell’immagine insieme all’esperienza sensomotoria permetterà ai partecipanti di portare l’attenzione alla propria organizzazione globale nell’agire, nel progettare e nel prendere una direzione

Sentirsi sostenuti
domenica 15 aprile h.10:30

Mara Della Pergola e la neurologa Francesca Mancini condurranno i partecipanti nell’esplorazione dei rapporti fra le varie parti del corpo e nel riconoscimento del solido sostegno che lo scheletro offre. L’obiettivo è quello di sperimentare la percezione del proprio peso per essere stabili e radicati, per cadere e rialzarsi, per avere una base dalla quale partire, esplorare e rischiare. Ma anche per abbandonarsi e riposare senza resistenze. Il sistema nervoso trasmette costantemente impulsi a tutto l’insieme della persona per organizzare ogni gesto e controllare la postura in relazione alla collocazione nello spazio. L’esperienza del sentirsi sostenuti arricchisce l’osservazione delle opere d’arte.

I partecipanti

Mara Della Pergola

Unica allieva italiana di Moshe Feldenkrais, ne ha introdotto il metodo in Italia con seminari, corsi, lezioni individuali, e negli anni ’80 ha fondato l’ IsFel-Istituto di Formazione Feldenkrais di Milano, dove centinaia di persone lo hanno studiato e sperimentato. Ha formato molte generazioni di insegnanti Feldenkrais. Ha collaborato con conservatori di musica, scuole di teatro, ospedali, università, scuole di psicomotricità. Autrice di numerosi articoli e pubblicazioni, insegna regolarmente all’IsFel (www.istitutofeldenkrais.it) e nei corsi di formazione Feldenkrais in Italia, Europa, Nord e Sud America. È stata socia fondatrice e presidente dell’AIIMF (Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais).

Amo il metodo Feldenkrais perché porta le persone a sentirsi più "intere", e fa scoprire che la mente può diventare flessibile quanto e come il corpo.
Mara Della Pergola

Sonia Bergamasco

Sonia Bergamasco è una attrice e regista, musicista e poetessa, diplomata in pianoforte presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e in recitazione presso la Scuola del Piccolo Teatro. Ha debuttato in Arlecchino servitore di due padroni di Giorgio Strehler, ha lavorato nel Pinocchio di Carmelo Bene e con registi quali Theodoros Terzopoulos, Massimo Castri e Glauco Mauri in teatro, e Silvio Soldini, Giuseppe Bertolucci, Liliana Cavani, Marco Tullio Giordana e Bernardo Bertolucci al cinema.

 

Paolo Bolpagni

Paolo Bolpagni è uno storico dell’arte, docente universitario e manager culturale. Dopo aver diretto il museo Collezione Paolo VI – arte contemporanea, è ora direttore della Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti di Lucca. Ha all’attivo oltre un centinaio di pubblicazioni e numerose collaborazioni con musei e istituzioni culturali italiane e straniere.

 

Francesca Mancini

La dottoressa Mancini è neurologa presso l’U.O. di Neurologia e Stroke Unit e presso il Laboratorio di Neuroscienze di Auxologico, diretti dal Prof. Vincenzo Silani. La sua esperienza riguarda principalmente l’ambito dei Disordini del Movimento in merito ai quali svolge sia l’attività clinica che l’attività di ricerca scientifica. È esperta dell’utilizzo di terapie non farmacologiche in ambito neurologico (Musicoterapia, Feldenkrais, Tai Chi).

 

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

25 marzo - 15 aprile 2018

domenica 25 marzo h 10:30
domenica 8 aprile h 10:30
domenica 15 aprile h 10:30

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

dalle 10.30 alle 12.30

singolo incontro > 10€
I partecipanti potranno usufruire di uno sconto del 10% sull’acquisto del libro Lo sguardo in movimento.

Prenotazioni

corsi@teatrofrancoparenti.com

+02 59995272