L’angelo di Kobane

SPETTACOLO ANNULLATO

28 Gennaio - 7 Febbraio 2021
giovedì 28 Gennaio h 20:00
venerdì 29 Gennaio h 20:30
sabato 30 Gennaio h 21:00
domenica 31 Gennaio h 15:45
martedì 2 Febbraio h 20:30
mercoledì 3 Febbraio h 19:15
giovedì 4 Febbraio h 20:00
venerdì 5 Febbraio h 20:30
sabato 6 Febbraio h 21:00
domenica 7 Febbraio h 15:45

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala AcomeA
1 ora e 15 minuti

I settore > intero 30€
II settore > intero 22€; under26/over65 15€; convenzioni 18€
Galleria > intero 18€; under26/over65 15€; ; convenzioni 15€
_________________________

Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_________________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento liberoPassepartoutCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Henry Naylor
traduzione Carlo Sciaccaluga
regia Simone Toni
con Anna Della Rosa
creazione visiva Christian Zurita

produzione TPE – Teatro Piemonte Europa

Chi ricorda l’assedio di Kobane? Quei tragici fatti della guerra civile, a distanza di pochi anni, restano una memoria evanescente e confusa. In scena un magmatico racconto, ispirato a una storia vera, scritto dal pluripremiato autore inglese Henry Naylor dopo una lunga indagine sui fatti.

Una giovane donna curdo-siriana con il sogno di diventare avvocato, sceglie di mettere da parte i libri e imbracciare il kalashnikov, fino a diventare un implacabile cecchino.

Anna Della Rosa, nella parte della giovane guerrigliera, si rivela straordinaria. Il pubblico è rapito, a tratti ipnotizzato. […] Non una lezione di storia contemporanea, ma il racconto delle vicende personali di una donna, simbolo di sacrificio, passione e umanità vissute al punto più alto
Sipario.it
  • 1 di 6.
  • 2 di 6.
  • 3 di 6.
  • 4 di 6.
  • 5 di 6.
  • 6 di 6.
Anna Della Rosa dà vita magnificamente a questa performance per attrice solista trasformando una figura su cui non esistono molte certezze nel simbolo di un popolo oppresso e nella rivolta degli umili contro i massacratori islamici.
Umberto Rossi - Cinema e Teatro
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

28 Gennaio - 7 Febbraio 2021

acquista biglietti
giovedì 28 Gennaio h 20:00
venerdì 29 Gennaio h 20:30
sabato 30 Gennaio h 21:00
domenica 31 Gennaio h 15:45
martedì 2 Febbraio h 20:30
mercoledì 3 Febbraio h 19:15
giovedì 4 Febbraio h 20:00
venerdì 5 Febbraio h 20:30
sabato 6 Febbraio h 21:00
domenica 7 Febbraio h 15:45

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala AcomeA
1 ora e 15 minuti

I settore > intero 30€
II settore > intero 22€; under26/over65 15€; convenzioni 18€
Galleria > intero 18€; under26/over65 15€; ; convenzioni 15€
_________________________

Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_________________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento liberoPassepartoutCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Indietro

L’angelo di Kobane

28 Gennaio - 7 Febbraio 2021
Ti potrebbe interessare

Cita a ciegas
(Confidenze fatali)

SPETTACOLO ANNULLATO
19 Aprile 2021

Un avvincente intreccio di incontri, con Stefano Santospago – Laura Marinoni, Elia Schilton – Silvia Giulia Mendola, Valentina Bartolo. Regia Andrée Ruth Shammah. Produzione Teatro Franco Parenti.

Ladro di razza

SPETTACOLO ANNULLATO
20 Aprile - 2 Maggio 2021

Massimo Dapporto e Antonello Fassari in scena per uno spettacolo che indaga in chiave di tragicommedia un episodio dirompente della nostra Storia: il rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma del 16 ottobre del ‘43 da parte dei nazisti.

Tartufo

di Molière
4 - 9 Maggio 2021

Tratto dal celebre capolavoro di Molière, Tartufo è uno spettacolo ironico e divertente capace di unire la satira corrosiva alla profonda riflessione sull’animo umano e sui valori sociali. Con Giuseppe Cederna, Vanessa Gravina e Roberto Valerio.

Il filo di mezzogiorno

11 - 16 Maggio 2021

Mario Martone, poliedrico regista teatrale e cinematografico e sceneggiatore incontra il mondo di Goliarda Sapienza – autrice del grande successo postumo L’arte della gioia. Con Donatella Finocchiaro.