Incontri e Libri La vita delle piante
4 ottobre 2018 acquista biglietti

La vita delle piante

Café philosophique con Emanuele Coccia

4 ottobre 2018
giovedì 4 ottobre h 19:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Bagni Misteriosi

Ingresso TFP cortesia 3,50€

Biglietteria
Via Carlo Botta 18, Milano
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

La vita delle piante. Metafisica della mescolanza
Café philosophique con Emanuele Coccia

in collaborazione con il Mulino

Abbiamo adorato dèi antropomorfi e fatto per millenni degli animali l’oggetto del nostro culto. Eppure la forza cosmogonica più importante sul nostro pianeta sono le piante: sono loro le nostre ultime divinità. Sono loro ad aver prodotto il mondo così come lo conosciamo e lo abitiamo. Sono loro a mantenerlo in vita. Attraverso la fotosintesi, hanno permesso di cambiare lo statuto della materia che ricopre la crosta terrestre, trasformandola in centro di accumulazione dell’energia solare. E soprattutto hanno trasformato irreversibilmente la nostra atmosfera. Non illudiamoci: lungi dall’essere un elemento qualunque del paesaggio terrestre, le piante cesellano e scolpiscono incessantemente il volto del nostro mondo.

Emanuele Coccia è professore associato all’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi. Con il Mulino ha già pubblicato «La vita sensibile» (2011) e «Il bene nelle cose. La pubblicità come discorso morale» (2014).

Autunno ai Bagni Misteriosi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

4 ottobre 2018

acquista biglietti
giovedì 4 ottobre h 19:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Bagni Misteriosi

Ingresso TFP cortesia 3,50€

Biglietteria
Via Carlo Botta 18, Milano
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Ti potrebbe interessare

Le stagioni dell’inconscio

Café philosophique con Matteo Bonazzi
27 settembre 2018

L’autunno, il tempo della caduta, della perdita, del disincanto, ma, anche, stando ai doni che l’inconscio ci offre, occasione di incontrare un risveglio inedito, più fine e forse anche duraturo.

Foliage. Vagabondare d’autunno.

Café philosophique con Duccio Demetrio
11 ottobre 2018

Un viaggio ispirato dai bagliori autunnali, meditando sui temi della caducità e della fugacità.

Poesia

Tre maestri della poesia italiana cantano l’arrivo dell’autunno leggendo i propri versi e quelli degli autori che hanno più amato.
1 e 8 ottobre 2018

Vivian Lamarque, Fabio Pusterla e Anna Maria Carpi.

Ad alta voce

Tre attrici interpretano pagine e versi
26 settembre - 10 ottobre 2018

Dalla Scandinavia all’India, un’esplorazione letteraria attraverso differenti declinazioni dell’autunno, nelle pagine scelte lette e commentate dalle nostre attrici.