Teatro I Promessi sposi alla prova
19 marzo - 7 aprile 2019

I Promessi sposi alla prova

19 marzo - 7 aprile 2019

matinée scolastica | giovedì 21 marzo ore 10.00

martedì 19 marzo
mercoledì 20 marzo
giovedì 21 marzo
venerdì 22 marzo
sabato 23 marzo
domenica 24 marzo
martedì 26 marzo
mercoledì 27 marzo
giovedì 28 marzo
venerdì 29 marzo
sabato 30 marzo
domenica 31 marzo
martedì 2 aprile
mercoledì 3 aprile
giovedì 4 aprile
venerdì 5 aprile
sabato 6 aprile
domenica 7 aprile

Sala Grande

Prime file
Biglietto unico > 38€ + prev.
Secondo e terzo settore
Intero > 30€ + prev.
Ridotto Over65/under26 >18€ + prev.
Convenzioni* > 21€ + prev.
Quarto settore
Intero > 20€ + prev.
Ridotto Over65/under26 > 15€ + prev.
Convenzioni* > 18€ + prev.
* le convenzioni sono valide per il II, III e IV settore e per tutti i giorni, esclusi venerdì e sabato.
I biglietti saranno in vendita a partire dall’1 Agosto sulla nostra biglietteria online.

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento ClassicQuartetto 3piùUNOOttetto 6piùDUE

12 marzo - 17 marzo
Teatro della Pergola - FIRENZE
19 marzo - 7 aprile
Teatro Franco Parenti - MILANO
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Giovanni Testori
con Luca Lazzareschi, Laura Marinoni e attori in via di definizione
regia Andrée Ruth Shammah

produzione Teatro Franco Parenti / Fondazione Teatro della Toscana

Andrée Ruth Shammah dirige Luca Lazzareschi, Laura Marinoni e un gruppo di giovani e formidabili attori, ne I Promessi sposi alla prova di Giovanni Testori.

In uno spoglio palcoscenico di provincia, le pareti biancastre, l’attrezzeria falsamente in disordine, le porticine, i pontili, le scalette a vista e una saracinesca grigia sullo sfondo, un gruppo di giovani attori appassionati ed inesperti, un po’ smarriti e un po’ curiosi prova, sotto la guida di un maestro, qualcosa che assomiglia al capolavoro di Manzoni I promessi Sposi, ma che diventa qualcos’altro nel tentativo di liberare i personaggi dalla pagina scritta e di fare, degli attori, degli uomini che camminano da soli.

Tra le pagine di questo testo si cela il senso del fare Teatro; personaggi/uomini provano ad uscire dai ruoli, quelli teatrali ma anche umani ed entrare nel loro tempo.

Arte e vita si fondono, non si tratta semplicemente di Teatro nel teatro, non è Pirandello, in scena ci sono prima di tutto uomini, attori e dunque uomini. Il compito del maestro, regista ma soprattutto guida, è di farsi esploratore dell’animo umano e del mestiere dell’attore assieme ai suoi allievi. Si va creando una sorta di ponte immaginario tra quei personaggi e gli uomini che sono lì sul palcoscenico, si struttura una ricerca di quei fondamenti del teatro, del mestiere dell’attore che erano veri allora, nel 1984, quando il testo è stato messo in scena la prima volta, ma che sono veri e attuali soprattutto ora.

In tempi difficili come quelli che stiamo attraversando, chiedere a un testo importante come I Promessi sposi alla prova di Testori di aiutarci a ritrovare il senso del nostro fare teatro, ma anche quello di essere uomini, diventa una scelta quasi necessaria, uso questa parola che ormai viene usata tanto e male, ma non ne trovo una più adatta. Se si pensa poi che il progetto è nato quando la Fondazione Teatro della Toscana mi ha chiamata a fare una sorta di laboratorio con i giovani attori diplomati divenuti ‘i Nuovi’, il senso dell’operazione risulta ancor più chiaro. Infatti nel testo sono dei giovani attori che vengono accompagnati dentro il capolavoro manzoniano da un maestro, che è poi Testori, che li guiderà alla scoperta di se stessi confrontandosi con i personaggi della vicenda.
Andrée Ruth Shammah
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

19 marzo - 7 aprile 2019

matinée scolastica | giovedì 21 marzo ore 10.00

martedì 19 marzo
mercoledì 20 marzo
giovedì 21 marzo
venerdì 22 marzo
sabato 23 marzo
domenica 24 marzo
martedì 26 marzo
mercoledì 27 marzo
giovedì 28 marzo
venerdì 29 marzo
sabato 30 marzo
domenica 31 marzo
martedì 2 aprile
mercoledì 3 aprile
giovedì 4 aprile
venerdì 5 aprile
sabato 6 aprile
domenica 7 aprile

Sala Grande

Prime file
Biglietto unico > 38€ + prev.
Secondo e terzo settore
Intero > 30€ + prev.
Ridotto Over65/under26 >18€ + prev.
Convenzioni* > 21€ + prev.
Quarto settore
Intero > 20€ + prev.
Ridotto Over65/under26 > 15€ + prev.
Convenzioni* > 18€ + prev.
* le convenzioni sono valide per il II, III e IV settore e per tutti i giorni, esclusi venerdì e sabato.
I biglietti saranno in vendita a partire dall’1 Agosto sulla nostra biglietteria online.

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento ClassicQuartetto 3piùUNOOttetto 6piùDUE

12 marzo - 17 marzo
Teatro della Pergola - FIRENZE
19 marzo - 7 aprile
Teatro Franco Parenti - MILANO
Ti potrebbe interessare

La Monaca di Monza

14 febbraio - 3 marzo 2019

Valter Malosti e Federica Fracassi, entrambi pluripremiati dalla critica italiana, portano in scena la feroce confessione di Marianna De Lyeva, la Monaca di Monza. Un monologo ossessivo e violentemente poetico.

Vangelo secondo Lorenzo

16 - 18 aprile 2019

A cinquant’anni dalla morte di Don Lorenzo Milani, dalla penna di Maura Perini e Leo Muscato, uno spettacolo sul valore dell’educazione e della pedagogia.