Così è (se vi pare)

5 - 17 Maggio 2020
© Laila Pozzo
martedì 5 Maggio h 20:00
mercoledì 6 Maggio h 19:45
giovedì 7 Maggio h 21:00
venerdì 8 Maggio h 20:00
sabato 9 Maggio h 20:30
domenica 10 Maggio h 16:15
martedì 12 Maggio h 20:00
mercoledì 13 Maggio h 19:45
giovedì 14 Maggio h 21:00
venerdì 15 Maggio h 20:00
sabato 16 Maggio h 20:30
domenica 17 Maggio h 16:15

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala Grande
2 ore e 30 minuti, compreso intervallo

I settore > intero 38€
II e III settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
IV settore > intero 21€; under26 13€; over65 15€; convenzioni 21€

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento LiberoPassepartoutAbbonamento SpecialeCard ACard B

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Luigi Pirandello
con (in o.a.) Francesca Agostini, Mauro Bernardi, Andrea Di Casa, Filippo Dini, Ilaria Falini, Mariangela Granelli, Dario Iubatti, Orietta Notari, Maria Paiato, Nicola Pannelli, Benedetta Parisi, Giampiero Rappa
regia Filippo Dini
scene Laura Benzi
costumi Andrea Viotti
luci Pasquale Mari
musiche Arturo Annecchino
assistente alla regia Carlo Orlando
assistente ai costumi Eleonora Bruno

produzione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

Un Pirandello che guarda a Buñuel.

A sfidare questo classico del teatro italiano è Filippo Dini, già pluripremiato attore, che scardina la tradizione del “pirandellismo”. In un claustrofobico interno borghese, il mistero della signora Frola e del signor Ponza, suo genero, assume i contorni surreali di un sogno. In scena, con un gioco di enigmi, il tema della dimensione sempre tragicamente soggettiva della verità, caro al drammaturgo siciliano.

L’allestimento si muove in una dimensione onirica e surreale: non c’è realtà, non c’è verità, se non quella mutevole e soggettiva dell’inconscio, del sogno, dove il confronto tra i personaggi si consuma come un gioco al massacro, violento e crudele. Nel palleggio di attribuzione della pazzia, su cui Pirandello fonda la sua commedia/thriller [il folle è il signor Ponza che crede defunta la moglie ancora viva o matta è la signora Frola, che ha perso il senno dopo la morte della figlia?] la regia indica una strada alternativa: i veri pazzi sono i borghesi del paese, gretti e pettegoli, che osservano e giudicano dal di fuori. Tra i protagonisti, sul palco, lo stesso Dini e Maria Paiato.

Finalmente, tra minacciosi Pirandelli di prevedibile banalità, arriva uno di quelli «fondamentali» che potrà anche far discutere, ma si impone per interesse di lettura e per bravura degli interpreti.
Gianfranco Capitta - Il Manifesto

A distanza di un secolo Così è (se vi pare) è ancora una potente metafora sull’incertezza delle relazioni.

  • 1 di 7. © Bepi Caroli
  • 2 di 7. © Bepi Caroli
  • 3 di 7. © Bepi Caroli
  • 4 di 7. © Bepi Caroli
  • 5 di 7. © Bepi Caroli
  • 6 di 7. © Bepi Caroli
  • 7 di 7. © Bepi Caroli
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

5 - 17 Maggio 2020

acquista biglietti
martedì 5 Maggio h 20:00
mercoledì 6 Maggio h 19:45
giovedì 7 Maggio h 21:00
venerdì 8 Maggio h 20:00
sabato 9 Maggio h 20:30
domenica 10 Maggio h 16:15
martedì 12 Maggio h 20:00
mercoledì 13 Maggio h 19:45
giovedì 14 Maggio h 21:00
venerdì 15 Maggio h 20:00
sabato 16 Maggio h 20:30
domenica 17 Maggio h 16:15

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Sala Grande
2 ore e 30 minuti, compreso intervallo

I settore > intero 38€
II e III settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
IV settore > intero 21€; under26 13€; over65 15€; convenzioni 21€

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento LiberoPassepartoutAbbonamento SpecialeCard ACard B

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Indietro

Così è (se vi pare)

5 - 17 Maggio 2020