Teatro Beauty Dark Queen
21 - 26 maggio 2019

Beauty Dark Queen

Lo strano caso di Elena di Troia

21 - 26 maggio 2019
martedì 21 maggio
mercoledì 22 maggio
giovedì 23 maggio
venerdì 24 maggio
sabato 25 maggio
domenica 26 maggio

Cafè Rouge

1 ora

Intero > 15€ + prev.
Ridotto Over65/Under26 > 12€ + prev.

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Quartetto 3piùUNOOttetto 6piùDUEAbbonAnno 2019

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di e regia Stefano Napoli
con Francesca Borromeo, Filippo Metz, Simona Palmiero, Luigi Paolo Patano, Giuseppe Pignanelli
disegno luci Mirco Maria Coletti
supervisione sonora Federico Capranica
fotografie Dario Coletti

produzione Colori Proibiti

In scena due uomini, una donna, una dea e una statuetta. Sono Menelao, Paride, Elena, Afrodite, Eros.

La storia è nota: una dark queen dalla bellezza fatale, il capriccio degli dei, un rapimento, una guerra. È un po’ pochade con Paride, ospite di Menelao, che rapisce la moglie Elena proprio sotto i suoi occhi, e un po’ tragedia per la voluttà di accecamento che a volte sembrano avere gli esseri umani.

Quella che ne scaturisce è una storia di uomini che non sanno amare, ma solo possedere, di donne che si difendono chiudendosi nella freddezza del cuore e nello splendore effimero di un bel vestito, del tempo che consuma corpi e passioni, di un mondo in cui l’amore viene rubato e venduto.

Quella di Stefano Napoli, regista colto e originale è una versione inedita della celebre leggenda.

In Beauty Dark Queen, Elena non è fonte di sciagura ma una donna tra uomini, nell’eterno gioco dell’amore, dei fraintendimenti, del caso.

È un teatro, quello della compagnia Colori Proibiti, che cerca la parentela con l’arte figurativa; i corpi degli attori, quasi sempre muti, si esprimono in quadri plastici di forte emozione su una partitura musicale che è vero e proprio pensiero inespresso.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

21 - 26 maggio 2019

martedì 21 maggio
mercoledì 22 maggio
giovedì 23 maggio
venerdì 24 maggio
sabato 25 maggio
domenica 26 maggio

Cafè Rouge

1 ora

Intero > 15€ + prev.
Ridotto Over65/Under26 > 12€ + prev.

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Quartetto 3piùUNOOttetto 6piùDUEAbbonAnno 2019

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Ti potrebbe interessare

Il ballo di Irène

L' incredibile storia di Irène Némirovsky
5 - 10 marzo 2019

Uno spettacolo colto e raffinato che ripercorre le vicende umane e letterarie di Irène Némirovsky. In secna la giovane Alessia Olivetti, che con grande naturalezza trasmette inquietudini, passioni e desideri, quelli di una donna alla continua ricerca dell’affermazione della propria identità.

Storia di un oblio

5 - 10 marzo 2019

Roberto Andò, maestro del teatro e del cinema, porta per la prima volta in Italia il celebre racconto Quel che io chiamo oblio di Laurent Mauvignier. Sul palco la rara sensibilità e potenza di Vincenzo Pirrotta.

Sei. E dunque, perchè si fa meraviglia di noi?

19 - 24 marzo 2019

Roberto Latini prosegue la riflessione sulla coscienza del teatro con uno spettacolo decostruito nella sensibilità di un solo attore. PierGiuseppe Di Tanno con indosso una maschera che riproduce un teschio, interpreta tutti e sei i personaggi pirandelliani.

Tango glaciale reloaded (1982 – 2018)

15 - 19 maggio 2019

A distanza di trentacinque anni Mario Martone ripropone il suo Tango Glaciale, confermando oggi come allora il carattere rivoluzionario del progetto.