Social
Teatro Amati enigmi
27 febbraio - 11 marzo 2018 acquista biglietti
27 febbraio - 11 marzo 2018
martedì 27 febbraio h 20:15
mercoledì 28 febbraio h 19:15
giovedì 1 marzo h 20:45
venerdì 2 marzo h 20:15
sabato 3 marzo h 20:45
domenica 4 marzo h 16:15
martedì 6 marzo h 20:15
mercoledì 7 marzo h 19:15
giovedì 8 marzo h 20:45
venerdì 9 marzo h 20:15
sabato 10 marzo h 20:45
domenica 11 marzo h 16:15

Sala AcomeA

intero: platea 30€; galleria 23,50€
convenzioni > 21€
over 65/ under 26 > 18€
+ diritti di prevendita

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento AbbonAnno 2018Formazione 1Abbonamento Libero

da Clotilde Marghieri
con Licia Maglietta
mandolino Tiziano Palladino
regia, drammaturgia e scene Licia Maglietta
luci Cesare Accetta
video Massimo Maglietta

produzione Fondazione Campania dei Festival

Licia Maglietta, l’indimenticata protagonista di Pane e Tulipani, interpreta la “Grande età” nelle visioni letterarie di Clotilde Marghieri, ispirandosi al pensiero della filosofa e femminista Simone de Beauvoir.
Lo spettacolo, di cui l’attrice napoletana cura anche la regia, mette in scena la lettera che Clotilde scrive a un misterioso e giovane interlocutore, Jacques, durante la notte di un imprecisato Capodanno. Una data non casuale, poiché simboleggia la chiusura di una stagione e l’inesorabile trascorrere del tempo. Nella missiva c’è un’ampia riflessione sulla vita passata dell’autrice e sul suo presente di donna, ormai anziana, di fronte all’incedere della sua fine.
Con Licia Maglietta in scena c’è Tiziano Palladino al mandolino; le luci portano la firma prestigiosa di Cesare Accetta.

Clotilde Marghieri è stata un’importante scrittrice e giornalista napoletana, parte di quel gruppo di intellettuali dei primi cinquant’anni del ‘900 tra cui Matilde Serao e Benedetto Croce. Ha collaborato con Il Mattino, Il Mondo, il Corriere della Sera, La Nazione e Il Gazzettino, ma ha esordito nella letteratura piuttosto tardi, nel 1960. Nel 1974, all’età di 77 anni, con Amati Enigmi, vince il Premio Viareggio.

Licia Maglietta espressiva, ammiccante, pose languide, mani danzanti, struggente e disincantata sa penetrare nelle pieghe del testo che rivela una anima nell’ultima stagione della vita, lontana dal concetto tipico che legge questo momento come finitudine e desolazione.
Oltrecultura
Condividi
Condividi

27 febbraio - 11 marzo 2018

acquista biglietti
martedì 27 febbraio h 20:15
mercoledì 28 febbraio h 19:15
giovedì 1 marzo h 20:45
venerdì 2 marzo h 20:15
sabato 3 marzo h 20:45
domenica 4 marzo h 16:15
martedì 6 marzo h 20:15
mercoledì 7 marzo h 19:15
giovedì 8 marzo h 20:45
venerdì 9 marzo h 20:15
sabato 10 marzo h 20:45
domenica 11 marzo h 16:15

Sala AcomeA

intero: platea 30€; galleria 23,50€
convenzioni > 21€
over 65/ under 26 > 18€
+ diritti di prevendita

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento AbbonAnno 2018Formazione 1Abbonamento Libero