La Repubblica – L’estasi ritrovata, il teatro è ancora possibile

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Diario di una spettatrice errante in cerca di teatro dopo mesi di astinenza. Con tutto il decalogo pandemico annesso, ma molto curiosa di vedere l’effetto che fa. Al Piccolo di via Rovello l’iter sanitario è impeccabile: biglietti digitali, termoscanner efficienti, maschere scrupolosissime. Gentili, ma ci si sente un po’ scolaretti in gita. Inevitabile, forse passando per l’ex Pini: si torna in scena con gioia e pudore

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi