Il Giorno – Lui, lei, una mail. E scatta la scintilla

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Quando Antoine Doinel si decide a scrivere alla signora Tabard,  infila il suo messaggio in una buca delle lettere. A quel punto Truffaut non fa altro che seguire la busta:di mano in mano viene timbrata e inserita nella posta pneumatica; passa veloce nei sotterranei di Parigi,da rue Lepic e Place Clichy; prima di terminare la sua corsa nelle mani (smaltate di rosso) di Delphine Seyrig. Che meraviglia “Baci rubati”! Se capita vale la pena riguardarselo.

Lo spettacolo
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi