Grazie a chi ci ha donato il suo voucher!

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ecco le prime spettatrici e i primi spettatori che hanno trasformato il loro voucher in donazione.

Grazie e grazie per le vostre belle parole di incoraggiamento. La vicinanza e il calore del vostro gesto sono la dimostrazione del legame fra il nostro teatro e il suo pubblico, anche in questo momento di comune fragilità. Un aiuto concreto, un gesto d’affetto di cui abbiamo bisogno, motore di quello che stiamo facendo in questo periodo e della ripartenza. Ancora una volta insieme.

Giordana Ascoli

Federica Appiani: Di’ ciò che vuoi ma sei quello che farai.

Susanna Baldazzi: Tanta voglia di tornare in questo teatro e negli altri luoghi di cultura il più presto possibile.

Fabio Banfi: Il Teatro Franco Parenti mi aveva rimborsato lo spettacolo in programma a Marzo del 2020 con questo voucher, ora, vista la situazione sanitaria e di crisi per il settore dell’ARTE, mi sembra ingiusto conservare il buono e preferisco aiutare ADESSO il Teatro, per andarvi quando i tempi saranno migliori. Arrivederci!

Eva Babina: Grazie degli ottimi spettacoli!

Barbara Bellerio

Laura Bellingeri

Ilaria Bonetti

Anna Borello

Claudia Borsano: Un gesto solidale per chi ci fa pensare, emozionare, divertire e sta vivendo momenti difficilissimi.

Stefania Bossi

Chiara Bovolenta

Silvia Brat: Siete sempre stati splendidi e la vostra mancanza è tremenda.

Scipione Bucci

Roberto Caccia: Vi siamo vicini e torneremo di nuovo numerosi.

Cecilia Cali: Un piccolo dono al nostro grande teatro!

Umberto Calimani: Dono l’importo del mio voucher in questa situazione particolare che stiamo vivendo che ha colpito il mondo del teatro.

Fabrizia Capodacqua: Art is Work

Francesco Casolo

Giacomo CiampittiResistete, l’anno prossimo vogliamo tornare da voi!

Massimo Colombo“Importante non è scriverla (una storia), l’importante è provarne un sentimento”. Un pensiero a voi che ci permettete sempre di provare dei sentimenti.

Martino Colucci

Caterina Consigli: Con l’augurio di tornare presto a godere di spettacoli dal vivo.

Maria De Pasquale

Maribella D’Antona: Il teatro rende la vita più leggera e dona voglia di vivere.

Marina Dei Cas: Ciao e a presto.

Francesca D’Izzia 

Edoardo Del Bosco

Paola Dell’Aquila

Giulia Donzelli

Nadia El Fawal – A voi, per voi, che per noi avete sempre fatto tanto regalandoci spensieratezza, emozioni e arte. Da me, che da bambina mi portavano lì ad assistere agli spettacoli per bambini, offrendoci latte tiepido e cacao. Per voi, che siete nei miei ricordi di infanzia e non solo. Vi auguro che arrivi presto un futuro da poter vivere insieme.

Chiara Farinaro

Giuseppe Ferretti

Carlo FiocchiGrazie per la forza, il coraggio e l’impegno del vostro lavoro.

Gilda e Nicola Gaglione:Con la speranza di tornare presto ad emozionarci ancora nelle vostre sale, vi siamo vicini col nostro piccolo sostegno!

Alessandra Gavirati

Cristina Giuliana – Per quanto possa valere questo piccolo gesto…nella speranza che l’arte, bene essenziale alla mente e allo spirito di chi la fa e di chi semplicemente la apprezza, possa presto tornare a  nuova vita.

Antonietta GiustoUn piccolo gesto a sostegno del teatro italiano. Grazie per averci inviato questa possibilità!

Cristina Gualandri

Erica Leoni

Teresa Leggieri

Mirella Lippa: Tra le tante cose, mi manca quello splendido e accogliente luogo che è il teatro Franco Parenti! 

Beatrice LombardiniUn atto dovuto per il teatro italiano.

Alessandra Lucchina

Simona Lo Sapio

Ilaria Malerba

Enrica Mallo: Se il teatro riduce il suo raggio d’azione, anche la nostra vita diventa misera, parziale… Essere ottimisti è doveroso oltre che necessario. Ci ritroveremo tutti ad applaudire chi lavora per far sì che l’arte abbia la luce che merita, ancora. Buon lavoro!

Carla Marni: Perché insieme possiamo vincere se doniamo un poco di noi.

Laura Martinez

Maria Grazia Maspes: Felice di poter essere di aiuto in attesa di tornare a emozionarmi in questo Teatro che ha un fascino particolare.

Luisa Mattana: A presto!

Marcella Mazzola: Un piccolo gesto per il teatro: magia infinita che non vediamo l’ora di rivivere!

Francesca Meo: La prossima stagione io ci sarò.

Marica Messina: Sono felice di potervi aiutare con un piccolo gesto a mantere accese le luci su tante storie ed emozioni. Grazie.

Silvia Motta: Grazie e ci rivediamo presto.

Tania Nizzali

Amos Oppizio

Fabrizio Pagliara: Grazie per il vostro impegno.

Manuela Pajola: Forza! Non mollate.

Marta Pinzone

Alberto RigamontiIl teatro libera la mente; in momenti difficili serve fare anche un piccolo gesto per provare a liberare il teatro!

Giusi Rinciari

Silvana RenziniIl teatro deve vivere!

Domenica Salvaggio: Sono contenta di potervi dare un piccolo aiuto.

Anita Samaden: Continuate a difendere la cultura!

Carmela Spadaro

Salvatore Tacchetti

Graziella TadiniGrazie per la vostra presenza e per il vostro coraggio.

Silvana Tieppo

Annalisa Trione

Paola VeronesiDono volentieri il mio voucher con la speranza che il Franco Parenti possa riaprire al più presto e farmi ancora emozionare.

Veronica Vignati

Nicola VosoL’anima senza Teatro inaridisce. Facciamo presto prima che diventi secca!

Laura Zemella: Per una futura rinascita.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi