Corriere della sera – Su il sipario il teatro vi aspetta

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Cultura Tempo libero Shammah riapre il suo Parenti «Non deve passare Fidea che gli spettacoli si vedano dal divano» Ci sono i big Luigi Lo Cascio, Elio Germano, Lino Guandale e Michele Placido, ma anche il corrosivo Don Giovanni di Michela Mmgia, la danza di Luciana Savignano e nel fine settimana, da luglio, i bagni notturni con aperitivo e sottofondo musicale. È il cartellone estivo del Teatro Franco Parenti, dal 18 giugno al 21 settembre, venti titoli e un solo obiettivo, «ripartire insieme».
Andrée Ruth Shammah invita la città sul suo triplo palcoscenico: la Sala Grande con i posti distanziati elegantemente da tavolini e lampade, i Bagni Misteriosi, un’arena di 500 posti con una pedana-palco sull’acqua, e la Sala A come A con i suoi 6o posti.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi