Corriere della Sera – She She Pop, collettivo di ricerca

©Doro Tuch

Un nome buffo, una buona dose di ironia e molta intelligenza scenica. C’è questo (e non solo) alla base del lavoro delle She She Pop, un collettivo di performer, per lo più al femminile, attivo dagli inizi degli anni 90, con base a Berlino. In Italia è approdato per la prima volta nel 2012 al Festival di Santarcangelo con «Schubladen», in cui tre coppie di coetanee tedesche si confrontavano sulla memoria individuale e collettiva costruitasi prima e dopo la caduta del muro di Berlino dai due diversi fronti della Storia.

Lo spettacolo
Sacrificio di Primavera
5 - 6 giugno 2018
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi