Corriere della Sera Milano – I Promessi sposi ancora «alla prova»

I Promessi Sposi alla prova di Giovanni Testori regia, adattamento e costumi Andrée Ruth Shammah con Luca Lazzareschi, Laura Marinoni e con Filippo Lai, Laura Pasetti, Nina Pons, Sebastiano Spada e la partecipazione di Carlina Torta. scena Gianmaurizio Fercioni luci Camilla Piccioni musiche Michele Tadini e Paolo Ciarchi aiuto regista Benedetta Frigerio assistente alla regia Lorenzo Ponte assistenti allo spettacolo Diletta Ferruzzi, Beatrice Cazzaro direttore dell`allestimento Alberto Accalai pittore scenografo Santino Croci assistente scenografa Olivia Fercioni macchinista Marco Pirola alettricista Domenico Ferrari fonico Matteo Simonetta sarta Caterina Airoldi scene costruite presso il laboratorio del Teatro Franco Parenti costumi realizzati presso la sartoria del Teatro Franco Parenti diretta da Simona Dondoni produzione Teatro Franco Parenti/Fondazione Teatro della Toscana con il sostegno dell’Associazione Giovanni Testori
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

«È la memoria che si fa urgenza del presente, fare teatro è costruire una visione del mondo, è far nascere dentro di séla fiducia nel futuro». Vita e mestiere, poesia e artigianato del palcoscenico come insegna il Maestro che mette in prova «I promessi sposi»nella commedia: è tempo di inquietudini, di perdita di confini e valori che chiede di tornare, confrontarsi e rimettersi appunto «alla prova».

Lo spettacolo
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi