Corriere della Sera – D’Ambrosi, fondatore del Teatro patologico “Porto in scena i malati psichiatrici, la recita è una terapia”

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Dario D’Ambrosi non è un attore di teatro normale, ed è lui per primo a dichiararlo: «Normale io? La mia esperienza artistica nasce dalla frequentazione del Paolo Pini di Milano, l’ex ospedale psichiatrico». Un’esperienza che inizia nei primi anni ‘80, dando vita al Teatro Patologico e allo spettacolo Tutti non ci sono, con cui torna in scena dall’11 dicembre al Franco Parenti.

Lo spettacolo
Tutti non ci sono
11 - 16 dicembre 2018
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi