Avvenire – Manzoni, Testori e il teatro: triade della lingua civile

© Noemi Ardesi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

La lezione manzoniana più che di rilettura dettata dalla passione e da una possibilità di far rivivere il grande romanzo nella nostra contemporaneità, si è, per lo più, concentrata sugli aspetti e le sulle relazioni critiche, pur vantando in questo senso contributi di grande e importante levatura. Pochi sono stati gli scrittori in grado di scegliere la parola di Manzoni come grande interrogazione sul nostro tempo, operando con essa un corpo a corpo stringente che,se in alcuni casi è stato diretto, in altri ha assunto quella lezione come “grembo”, luogo al quale riandare per procedere nel proprio percorso creativo.

Lo spettacolo
I Promessi sposi alla prova
20 marzo - 7 aprile 2019
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi