Social
Teatro Qui e ora

Qui e ora

spettacolo liberamente ispirato alla sceneggiatura

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


14 - 19 marzo 2017

Sala Grande

Aprea e Calabresi in scena dopo un incidente stradale con i motorini
ph. Arianna Fraccon

scritto e diretto da Mattia Torre
con Paolo Calabresi e Valerio Aprea

disegno luci Luca Barbati
assistente alla regia Annagaia Marchioro
costumi Antonella D’Orsi
scene Beatrice Scarpato
suono Cristiano Paliotto
testo originale commissionato da BAM TEATRO

produzione Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo

“In un Paese dove se fai un incidente con qualcuno, a parità di torto o di ragione, quello è già un tuo nemico. Qui e Ora racconta lo scontro tra due individui sopravvissuti a un incidente tra due scooter nella periferia estrema di una grande città: il primo ribaltato, il secondo irriconoscibile. Un disastro di lamiere ancora fumanti.

A terra, a pochi metri l’uno dall’altro, i due uomini, entrambi sulla quarantina: il primo, immobile, potrebbe essere morto; l’altro a fatica si alza. Qui e Ora racconta un ansiogeno violento e comico duello metropolitano tra due uomini che hanno bisogno di cure e non le avranno, e che, pur essendo entrambi vittime della ferocia dei nostri tempi, si riconoscono come nemici: il primo ha di sé l’immagine di un uomo straordinario, ma non lo è; l’altro saprebbe accontentarsi della propria ordinarietà, ma non lo farà.

Nell’attuale grande vuoto sociale, culturale e politico, tra le possibili derive ci sono un senso di inadeguatezza che porta a perdersi (come nel caso di Claudio Aliotta, interpretato da Valerio Aprea) e il cinismo e la ferocia che portano al male (come per Aurelio Sampieri, interpretato da Paolo Calabresi).” Mattia Torre

Lo spettacolo fa parte del FOCUS MATTIA TORRE 
che comprende

Migliore, con Valerio Mastandrea (24-29 gennaio 2017)

456, con Massimo De Lorenzo, Cristina Pellegrino, Carlo De Ruggieri e con Michele Nani (16-21 maggio 2017)

Condividi
Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

14 - 19 marzo 2017

Sala Grande