Teatro Purgatorio

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


11 - 15 ottobre 2017

Sala Grande

Durata: 1h 40 min

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Ariel Dorfman
traduzione di Alessandra Serra
con Laura Marinoni e Danilo Nigrelli
regia di Carmelo Rifici
scene e costumi Annelisa Zaccheria
musiche Zena Gabaglio
video Roberto Mocchiut

produzione LuganoInScena
in coproduzione con LAC Lugano Arte e Cultura e Ert – Emilia Romagna Teatro Fondazione

Dialogo serrato, quasi un interrogatorio.
Ma chi è la vittima? E chi il carnefice?
Ariel Dorfman, da sempre legato alla difesa dei diritti umani, ci regala un testo forte e intenso ispirato alla tragedia classica e al mito di Medea e Giasone (qui Laura Marinoni e Danilo Nigrelli).
La regia di Rifici mette spalle al muro i due protagonisti rivelando l’orgoglio, la vendetta e la crudeltà, con un gioco avvincente e perverso di accuse, riflessioni, attacchi e difese.

Incontro
Download
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

11 - 15 ottobre 2017

Sala Grande

Durata: 1h 40 min