Incontri e Libri Manzoni e Testori:
prospettive sulla lingua

Manzoni e Testori:
prospettive sulla lingua

con Ermanno Paccagnini

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


28 Marzo 2019

Café Rouge

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Lezione di Ermanno Paccagnini
Manzoni e Testori: prospettive sulla lingua

in occasione dello spettacolo I Promessi sposi alla prova, regia Andrée Ruth Shammah

con il sostegno di

C’è come una sorta di braccio di ferro tra Testori e Manzoni. Un continuo processo insieme attrattivo e distrattivo. Attrattivo per certi temi, ambientazioni e richiami (si tratti del Seicento, o dei singoli personaggi) fatti propri in una passionale reinvenzione. Distrattivo proprio in questa reinvenzione, che viene a poggiare su un linguaggio che, contrariamente alla intervenuta cosiddetta “normalizzazione” manzoniana, si fa via via sempre più sperimentalmente scarnificante; salvo una straziata ricomposizione, che par quasi riandare ai momenti più alti e intensi della Storia della colonna infame.

Ermanno Paccagnini è Professore di Letteratura Italiana Contemporanea e Direttore del Dipartimento di Italianistica e Comparatistica presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Si è occupato in particolare di Manzoni sia studiandone le fonti, sia curando una edizione commentata delle varie redazioni della Storia della colonna infame nel Meridiano Manzoni. Collabora con le pagine culturali del Corriere della sera e del Sole 24ore

Lo spettacolo
Gli altri appuntamenti del ciclo
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

28 Marzo 2019

Café Rouge