Teatro L’apparenza inganna

L’apparenza inganna

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


21 marzo - 2 aprile 2017

Sala 3

Sandro Lombardi e Massimo Verdastro in scena che colloquiano bevendo un tè

di Thomas Bernhard
traduzione Roberto Menin
drammaturgia Sandro Lombardi
con Sandro Lombardi, Massimo Verdastro
regia Federico Tiezzi
scene Gregorio Zurla
costumi Giovanna Buzzi

produzione Compagnia Lombardi Tiezzi / Associazione Teatrale Pistoiese / Centro di Produzione Teatrale

Attiva dagli anni Settanta la compagnia Lombardi Tiezzi è ormai presente nei principali festival internazionali (da Tokyo a Mosca, da Londra a New York).
Nel corso del tempo ha sperimentato diversi linguaggi teatrali, fino agli ultimi anni in cui la connessione fra le varie arti (musica, arti visive, danza) s’ intreccia ad una sempre maggiore attenzione drammaturgica.
Ne L’ apparenza inganna, testo di Thomas Bernhard, due anziani fratelli, Karl (Sandro Lombardi) e Robert (Massimo Verdastro), si fanno visita alternativamente il martedì e il giovedì, rigorosamente a casa dell’uno e dell’altro.
Nelle loro dolorose solitudini emergono tratti che li uniscono: una storia di rancorosa emancipazione dalla famiglia di origine, un passato artistico e… una casa, che la moglie di Karl ha lasciato in eredità a Robert. Ma i loro interessi rivelano i tratti opposti che li caratterizzano: il solipsista Karl, attratto dall’esattezza e dalle scienze, e l’ipocondriaco Robert, portato per la poesia e la musica.
Situazione dicotomica questa, spesso presente nell’opera di Bernhard.
In scena il grande protagonista è Sandro Lombardi, talento e mestiere indiscutibili, accompagnato dal sodale Federico Tiezzi.
Lo spettacolo, adesso presentato in un nuovo allestimento, vinse il Premio Ubu per la regia nel 2000.

"Memorabili i protagonisti, abbigliati di vestaglie e cappotti rossi, tra Mozart e music hall austriaco che Tiezzi elargisce con delicatezza infelice e surreale"

Rodolfo di Giammarco

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

21 marzo - 2 aprile 2017

Sala 3