Incontri e Libri Giovedix letterari (americani)

Giovedix letterari (americani)

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


16 febbraio - 16 marzo 2017

Sala Grande

Giovedix letterari (americani)
di e con Gioele Dix

Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna Gioele Dix con i suoi appuntamenti del tardo pomeriggio dedicati alle letterature che lo hanno influenzato e appassionato. In questa nuova serie, quattro grandi scrittori per raccontare l’affascinante e tortuoso evolversi nella Storia del più grande Paese del mondo, patria di sogni irragionevoli e di incubi imprevedibili.


Giovedì 16 febbraio alle ore 18.30
EDGAR ALLAN POE, Racconti del terrore
Il più formidabile dizionario della paura che sia mai stato scritto. Un viaggio terapeutico ai confini dell’oscurità e dell’anima. Il buio oltre ogni possibile siepe.


Giovedì 23 febbraio alle ore 18.30
HERMAN MELVILLE, Bartleby lo scrivano
La vicenda di un uomo che d’improvviso si sottrae all’essenziale impegno di esistere. Un piccolo e inestimabile gioiello letterario che inquieta, spiazza e semina dubbi.


Giovedì 2 marzo alle ore 18.30
RAYMOND CARVER, America oggi
L’unico scrittore realmente capace di raccontare come stanno le persone cui non tornano mai i conti. Un mosaico di storie minime, ma soltanto in apparenza.


Giovedì 16 marzo alle ore 18.30
DAVID FOSTER WALLACE, Una cosa divertente che non farò mai più
In crociera ai Caraibi, un americano mette a dura prova il proprio patriottismo. Il resoconto esilarante e disperato di un’esperienza indimenticabile.

Condividi
Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

16 febbraio - 16 marzo 2017

Sala Grande