Incontri e Libri Dove soffiano i venti selvaggi

Dove soffiano i venti selvaggi

Presentazione del libro di Nick Hunt

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


30 maggio 2018

Café Rouge

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

presentazione del libro di Nick Hunt

Dove soffiano i venti selvaggi
Un viaggio all’inseguimento di Helm, Bora, Föhn e Maestrale

Neri Pozza

 

dialogano con l’Autore

Benedetta Marietti, giornalista di Repubblica
Andrea Giuliacci Meteorologo e Climatologo

Libro dell’anno per Spectator Book.
Libro dell’anno per il Financial Times.

Mappe e carte geografiche esercitano, si sa, un’attrazione irresistibile, un fascino visionario che, com’è accaduto all’autore di queste pagine, sono spesso all’origine di un viaggio e di un’avventura. Nick Hunt si è un giorno imbattuto in una carta dell’Europa trasfigurata da linee colorate che, come armate imperiali, travolgevano confini, attraversavano terre e mari, collegavano regioni, culture popoli disparati: latini e slavi, continentali e costieri, nordafricani ed europei meridionali. Erano forze invisibili dai nomi seducenti quanto la Via della Seta o il Camino di Santiago: Mistral, Föhn, Helm, Bora. Nomi di venti.
Così Hunt decise in quel giorno di intraprendere il viaggio descritto in questo libro, un viaggio alla ricerca di quattro venti selvaggi. Inseguimento donchisciottesco tra nebbia, sole e tempeste, affascinante avventura capace di condurre il lettore da un solitario rifugio sui monti in mezzo alla brughiera fino ai vicoli di Trieste, e da un’ululante tormenta sui Balcani fino alla pietrosa desolazione dell’unica steppa dell’Europa occidentale, Dove soffiano i venti selvaggi è anche un imperdibile viaggio attraverso miti e leggende, storia e folklore, scienza e superstizione che ogni vento lascia dietro di sé come una traccia indelebile del suo furente cammino.

Nick Hunt è un viaggiatore appassionato e ha attraversato, e scritto, di molti paesi europei. I suoi articoli escono regolarmente sul Guardian e sull’Economist. È tra i fondatori del Dark Mountain Project.

Il contributo di Hunt alla scrittura di viaggio è originale: raccontare il vento, le cui caratteristiche, le leggende, la bellezza dei paesaggi su cui soffia, ma anche gli aspetti negativi fanno di questo libro un resoconto irresistibile e divertente.

Jan Morris
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

30 maggio 2018

Café Rouge