Teatro Confabulazioni

Confabulazioni

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


14 - 15 giugno 2018

Sala Treno Blu

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Eleonora Paris
regia Lorenzo Ponte
tutor Michele De Vita Conti
con Elena Callegari, Alice Conti, Marco Vergani
e con Sebastiano Bronzato, Chiara Caliò, Eleonora Paris, Lorenzo Ponte
musiche dal vivo Sebastiano Bronzato
adattamento musicale Gabriele Gramaglia, Edoardo Grittini, Gianfranco Pedroli
scene e costumi Serena D’Orlando, Valentina Silva, Lorenzo Vigevani
videomaker Chiara Caliò
tecnica video Fabio Brusadin
organizzazione e promozione Simona Conforti, Elisa Piasente, Camilla Rizzi

Spettacolo inserito nella rassegna teatrale Teste Inedite
realizzata da autori, registi e organizzatori della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi

Due amici d’infanzia si rivedono a un anno di distanza.

Lui vive a Londra, lei vive in Italia con sua nonna, una donna molto anziana. Per realizzare il desiderio della nonna di vedere sua nipote sposata prima di morire, i due decidono di organizzare un finto matrimonio. Questa finzione però riapre in loro dei problemi irrisolti e la loro stessa messinscena li spingerà a guardarsi veramente e ad affrontare la complessità del loro rapporto.

Confabulazioni è un testo che parla di solitudine, una condizione che i personaggi vivono con timore ma che al tempo stesso vedono come l’unica possibilità per esprimere la propria libertà personale. La paura di non bastare a sé stessi e la paura che l’altro limiti la propria indipendenza sono i due poli entro i quali i personaggi si muovono. I loro ricordi si confondono con le narrazioni idealizzate del loro rapporto: se i ricordi creano una storia e questa storia è costruita sulle proprie fantasie non si hanno più parametri per valutare la realtà. Tutto vale, ma se tutto vale niente ha più valore.

Attraverso questo testo ho cercato di indagare il modo in cui oggi si ridefiniscono i rapporti affettivi e come la paura di perdere l’altro ci impedisca di scoprirlo realmente.
Eleonora Paris
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

14 - 15 giugno 2018

Sala Treno Blu