Altro ancora al Parenti

#CasaParenti

Il Teatro Franco Parenti, con te, anche anche in questo tempo inatteso.

#CasaParenti
Seguite i nostri canali
Dal nostro archivio interviste, spettacoli storici, riprese di backstage, documentari, lezioni magistrali e tanto altro…

#CasaParenti è su Facebook, Instagram e Youtube.


Scopri di più!

#ilbelcontagio

le parole di Andrée Ruth Shammah

In questi giorni di silenzio, ne sentiamo ancora più forte l’urgenza: lasciarci raggiungere dalla parola poetica, l’unica che sa risvegliare la bellezza che sta dentro di noi.
Lasciarci contagiare. È #ilbelcontagio della poesia, dell’arte, del teatro. Fragile e potentissimo. Capace di portarci nel futuro.
Per questo speriamo che, al più presto, sia possibile tornare a fare spettacolo dal vivo. Per dare voce alle parole giuste.

 

Grazie per la vostra solidarietà

Al più presto in teatro, tutti insieme, dal vivo.

In ottemperanza al decreto del 4 marzo della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il contenimento del diffondersi del coronavirus, sono annullati tutti gli spettacoli, incontri e concerti in programma nel nostro teatro fino al 3 aprile.
In tempi normali siamo abituati a superare le difficoltà e ad accollarci sacrifici personali motivati dalla passione per il teatro e la cultura che condividiamo con voi. Questo però è un periodo di emergenza che rischia di renderci molto fragili perché teatro e cultura uniscono noi e voi ma, in Italia, sono considerate ancora troppo marginali.
Anche ora il nostro sforzo è di far fronte alle difficoltà, le tournée sono annullate, per l’affitto dei nostri spazi riceviamo solo disdette, stiamo ricorrendo a misure eccezionali che non abbiamo mai preso come la cassa integrazione che è totale o parziale per tutti noi lavoratori ma non sappiamo se riusciremo ad ottenerla… e stiamo cercando di recuperare quando è possibile gli appuntamenti annullati in cartellone.
Ma siamo anche confortati dalla solidarietà: alcuni di voi stanno rinunciando spontaneamente alla richiesta di rimborso per supportarci in questo momento difficile. Ringraziamo questi spettatori e chi di voi deciderà di fare la stessa cosa. Ringraziamo tutti comunque, qualunque decisione prendiate, e ci auguriamo di ritrovarci al più presto in teatro, tutti insieme, dal vivo.

Notizie dal Parenti