PIOTR E LE STELLE DI TUT
  13/12/2009    13/12/2009 
 

di Simone Sandroni e Pietro Micci
coreografia e direzione di Simone Sandroni e Lenka Flory
creazione ed interpretazione Pietro Micci
Simone Sandroni, Rosetta Martellini
musiche di Brahms, Piazzolla, Graszt

Produzione Deja Donne, Lenka Flory
con il supporto Teatro Stabile d’Innovazione Fontemaggiore, Fondazione Umbria Spettacolo e Associazione Marchigiana Arti Teatrali / Italia

Pietro Micci, bravissimo interprete del Ciambellano di Ondine con la regia di Andrée Ruth Shammah, presenta un collage fantasmagorico di teatro e di danza che è un viaggio tra visione evanescente e realtà, ambiguità e comicità, con continui riferimenti all’attualità e alla politica.

E’ la curiosa storia di un produttore teatrale proveniente da un paese immaginario, perso nell’illusionario mondo del teatro. Lo spettacolo racconta il rapporto tra il produttore ed il suo tecnico  alle prese con un’ambiziosa creazione per quaranta danzatori e cantanti che intende omaggiare le danza folkloristiche della loro nazione. Arriverà o no l’autobus che trasporta gli artisti in tournèe? La drammaturgia e i trucchi di teatro si confondono con gli espedienti della vita in una scoppiettante combinazione tra vita reale e illusione.

ABBONAMENTO varie-(tè!)

Sala Grande
ore 20.30

Biglietti

Intero  € 32.00
Ridotto under 25  € 22.00
Ridotto over 60  € 16.00
Ridotto under 18  € 10.00

BIglietteria