IL PROFUMO DELLE LUCCIOLE
  13/10/2009    18/10/2009 
 

scritto, diretto e interpretato da Paolo Villaggio

Produzione StudioTi

E' una cavalcata nella memoria, personale e collettiva, quella di Villaggio. Ricordi personali e vicende storiche, il bilancio di una vita come figlio di Genova e del palcoscenico. Sfilano nei ricordi Tognazzi, Gassman, De Andrè. Fellini, Monicelli, Olmi e Lina Wertmüller.

"Per due anni tutti i sabati ho giocato a pallone con Pasolini; non mi ha mai rivolto la parola": tra le molte bassezze e miserie che non teme di affibbiarsi, risulta innegabile una sua grande qualità: il coraggio di dire sempre quello che pensa. Senza mezzi termini.

Si annuncia quindi un delirio teatrale che non risparmierà cabaret, telelvisione, letteratura, cinema, satira, pubblicità. Villaggio ha percorso da protagonista questi territori e ne conosce a perfezione fatti e misfatti. Come è fatale, anche in lui, i difetti si sono aggravati e negli anni è cresciuto in maniera mostruosa il suo strutturale impudente gusto di dire quello che gli pare, anche in nome nostro.

così la stampa:
Villaggio globale 'Cara Milano, come siamo cambiati andavo al Jamaica, oggi vado da Peck' La Repubblica, Simona Spaventa - 12 ottobre 2009
Profumi del passato per una scomparsa Italia, teatrimilano.it, Maddalena Peluso 16 ottobre 2009

Durata 1h20'
Sala Grande

martedì-venerdì ore 21.00
domenica ore 16.30
Sabato 17 ottobre lo spettacolo non andrà in scena

Biglietti

Intero € 40.00
Ridotto under 25, gruppi, cral  € 28.00
Ridotto over 60  € 20.00
Ridotto under 18  € 10.00


ABBONAMENTO  ragazzi terribili - 4 spettacoli a scelta su 5  

Intero € 100.00  (tagliando €25.00)
Ridotto over 60, under 25  €  68.00    (tagliando €17.00)
Rinnovo ex abbonati    €  68.00   (tagliando €17.00)

Biglietteria