PREMIO MONTBLANC de la Culture Arts Patronage Award 2011
  11/05/2011    11/05/2011 
 

È Andrée Ruth Shammah la vincitrice dell’edizione italiana del Montblanc de la Culture Arts Patronage Award 2011, il riconoscimento internazionale che, dal 1992, la Fondazione Culturale Montblanc assegna a personalità che dedicano tempo ed energie a favore di progetti artistici e culturali. 

In occasione del ventennale del premio, Montblanc rende omaggio alla città di Milano, premiando Andrée Ruth Shammah per il suo costante ed appassionato impegno nel recupero del Teatro Franco Parenti, oggi una punto di riferimento nella vita culturale milanese ed italiana. 

La Maison è inoltre onorata di poter annunciare che la Signora Shammah ha deciso di devolvere il premio in denaro a favore del recupero degli spazi della piscina adiacente il Teatro: un altro angolo storico della città che in questo modo verrà riconsegnato ai cittadini. 

Il 2011 segna una data importante per la Fondazione Culturale Montblanc che celebra, in ciascuno dei dodici Paesi partecipanti, i vent’anni dall’assegnazione del primo premio. La Maison festeggia queste due decadi di successi a sostegno dell’arte e della cultura premiando, quest’anno, personalità che hanno impegnato tempo ed energia in progetti di altissimo livello.

Così, accanto ad Andrée Ruth Shammah, riceveranno il prestigioso premio: la Regina Sofia in Spagna; il Principe di Wales in Gran Bretagna; Yoko Ono in Giappone e Craig Robins negli Stati Uniti, solo per citarne alcuni.

Come simbolo di questo riconoscimento, Montblanc consegnerà alla voncitrice un esemplare unico della stilografica Patron of Art Mecenate, l’edizione limitata ormai simbolo di questo premio.