Giornata dei Giusti di tutto il mondo
  07/04/2011    07/04/2011 
 

Giornata dei Giusti di tutto il mondo 

Si rinnova giovedì 7 aprile l’appuntamento con la giornata che Milano dedica al ricordo dei Giusti di tutto il mondo.

La celebrazione di quest’anno è rivolta a ricordare e celebrare, con anche la posa di un pruno ed un cippo, i Testimoni inascoltati (Romeo Dallaire, Jan Karski, Sophie Scholl, Alexandr Solženicyn, Armin T. Wegner) che, in modi diversi, hanno denunciato i genocidi, tentando di scuotere l’indifferenza delle società e degli individui. Con grande coraggio, questi uomini hanno scelto di gridare la verità e di non piegarsi di fronte ai totalitarismi.

La giornata commemorativa prevede due appuntamenti:

Ore 11.00, Giardino dei Giusti di tutto il Mondo, Monte Stella (MMQT8)

Interverranno Letizia Moratti, Sindaco di Milano, Manfredi Palmeri, Presidente del Consiglio Comunale di Milano, Roberto Jarach, Presidente della Comunità Ebraica di Milano, delegato dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e Gabriele Nissim, Presidente del Comitato per la Foresta dei Giusti. Saranno inoltre presenti alla cerimonia i familiari dei Giusti onorati.

Ore 17.30, Teatro Franco Parenti, Via Pier Lombardo 14

Il Comitato Foresta dei Giusti e  il Teatro Franco Parenti organizzano un incontro, aperto al pubblico, con i familiari dei Testimoni inascoltati.

Andrée Ruth Shammah e Gabriele Nissim introdurranno le riflessioni di:

Françoise Kankindi - Presidente di Bene-Rwanda Onlus

Franz Müller - Unico sopravvissuto della Weisse Rose

Ignat Solženicyn - Direttore d'orchestra, figlio di Aleksandr Solženicyn

Misha Wegner - Architetto, figlio di Armin Wegner

Ewa WierzyÅ„ska - Supervisore  del progetto Jan Karski - Unfinished Mission del Museo di Storia Polacca di Varsavia

Dialogheranno con loro:

Paolo Ghezzi, Giornalista e scrittore, Pietro Kuciukian, Console onorario d’Armenia in Italia, Roberto Jarach, Presidente della Comunità Ebraica di Milano, delegato UCEI e Luciano Scalettari, Giornalista e scrittore.