TEATRO AMBIENTE
  21/05/2011    21/05/2011 
 

 

A cura di Legambiente Lombardia “Vogliamo che il pubblico rifletta, cerchiamo di incoraggiarlo a scoprire nuove vie di uscita, non dandole”. Franco Parenti 

Signori Architetti...Lasciateci appenalo spazio, che poi a far l´altalena pensiamo da noi, sarà cura nostra farci anche una giostra”. Gianni Rodari 

Il clima sta cambiando e il nostro pianeta ha la febbre... Il teatro può fermare i cambiamenti climatici?
Il 21 maggio 2010 lo scopriremo insieme al Teatro Franco Parenti e Legambiente.
Laboratori e spettacoli per i più piccoli ma nonsolo per parlare di salvaguardia delle risorse naturali, sensibilizzare, conoscere, divertirsi e sperimentare buone pratiche per salvare il clima e contribuire a ridurre l’effetto serra.

Legambiente Lombardia Onlus si occupa di scuola, educazione ambientale e formazione nella consapevolezza che le ragioni dell’ambiente per affermarsi hanno bisogno di più consapevolezza culturale. Per Legambiente infatti l’educazione non può ridursi a un discorso vago, perché l’educazione è tale quando è capace di generare opere... diversamente è retorica. In questo senso una collaborazione con il Teatro Franco Parenti è un’occasione importante, in quanto luogo generatore e nello stesso tempo diffusore di cultura, soprattutto quando in questo processo sono coinvolti i bambini. Parlare di ambiente a Teatro è una sfida emozionante che realizza appieno l’idea che muove da sempre l’ambientalismo di Legambiente: “Pensare globalmente e agire localmente”. A maggior ragione in un teatro che è parte viva e preziosa di un territorio, e che apre le sue porte ai bambini per parlare di impronta ecologica, natura, rispetto delle risorse ma soprattutto per divertirsi. 
 

Programma della giornata:

ore 10.30 spettacolo teatrale

Kunì e l'armonia della natura

Sala AcomeA, durata 90 minuti, età consigliata: 7/11 anni

 

ore 14.00 laboratori

Laboratorio AcquaMente

Laboratorio del Sole

durata 45 minuti, età consigliata 7/11 anni

 

 

A cura di