SOGNO DI UNA NOTTE D'ESTATE
  21/01/2011    30/01/2011 
 

di William Shakespeare
traduzione di Patrizia Cavalli
regia di Carlo Cecchi
con Carlo Cecchi
con Federico Brugnone, Carlo Cecchi, Silvia D'Amico, Davide Giordano, Dario Iubatti, Simone Lijoi, Luca Marinelli, Enoch Marrella, Gabriele Portoghese, Sofia Pulvirenti, Luca Romani, Barbara Ronchi, Valentina Rosai, Valentina Ruggeri, Nicola Sorrenti, Lucas Waldem Zanforlini e Cecilia Zingaro
consulenza musicale Nicola Piovani
Produzione Teatro Stabile delle Marche

 

Geniale maestro del teatro italiano, Carlo Cecchi torna al Franco Parenti con una nuova e attesa messinscena del Sogno scespiriano, affidata a una compagnia di attori poco più che ventenni, affiancati in questa versione dallo stesso Cecchi nel ruolo di Cotogno. Nato come saggio degli allievi attori dell’Accademia “Silvio D’Amico”, poi ripreso con successo al Festival dei Due Mondi di Spoleto, lo spettacolo si pone come un vero e proprio ponte fra generazioni che si riconoscono nel segno del teatro. Un gioco dell’immaginazione che le musiche di Nicola Piovani e la traduzione di Patrizia Cavalli rendono ancor più speciale.
"Al di là dell’enorme piacere che io provo a recitare, il mio ingresso nella Compagnia di questi giovanissimi attori è in realtà lo sviluppo naturale di un rapporto professionale e umano che, a partire dalle prime, dure prove del saggio, è cresciuto in maniera piuttosto felice e sorprendente. Ciò che ci unisce, scavalcando le generazioni, è il teatro: ossia la ricerca di un rapporto attivo fra attori e spettatori, nell’immediatezza del qui e ora della rappresentazione, che solo il teatro ancora può far vivere. E trattandosi del Sogno di una notte d’estate con la complicità divina di William Shakespeare”. Carlo Cecchi

dal 21 al 30 gennaio | Foyer | lun, mer, sab ore 21.15 | gio, ven ore 19.30 | dom ore 18.30 | mercoledì 26 e venerdì 28 ore 15.00: repliche scolastiche | martedì riposo

Ingresso in sala da largo Franco Parenti

Lo spettacolo è incluso sia nell'abbonamento imparentatevi che nella sezione con altri occhi

 

La card non è nominale. Può essere utilizzata quando e con chi vuoi, anche da più persone, per tutti gli spettacoli del cartellone Con altri occhi. Esauribile anche in una stessa sera, compatibilmente con la disponibilità dei posti.

10 ingressi 150€      7 ingressi 115€      5 ingressi 90€
   15€ cad            16,40€ cad       18€ cad         
 
Biglietti: Intero €32,00 | ridotto convenzioni 22,00€, under 25 over60 € 16,00| under 18 €10,00