FESTIVAL MOLIERE VERSUS GOLDONI
  23/04/2010    09/05/2010 
 

DAL 23 AL 30 APRILE
Molière
da Molière
con Eugenio de’Giorgi
opera buffa interpretata da un unico attore
durata 1 ora e 15

Molière è per me oggi l’autore più moderno ed interes­sante che si possa rappresentare. I suoi problemi con la censura, pensate che per mettere in scena il Tartufo, testo che mette in ridicolo il mondo ecclesiastico, dovette scri­vere ben cinque suppliche al Re, ricordano e descrivono tristemente i problemi che ancora oggi stiamo vivendo con la censura in televisione.
Attraverso il protagonista lo spettatore potrà conosce­re alcune delle scene e dei personaggi più noti del suo teatro. Un viaggio che inizia dalla Commedia dell’Arte, a cui Molière ha dedicato diverse commedie, fino ai suoi personaggi più noti nelle commedie di carattere, Tartufo in testa.
Il pubblico farà parte della compagnia di Molière, si senti­rà coinvolto nella storia, e quindi parteciperà attivamente allo spettacolo.
 

DAL 4 AL 9 MAGGIO
L’ippocondriaco
intermezzo musicale di Carlo Goldoni
con Alberto Faregna e Francesca Giorgi
regia di Eugenio de’Giorgi
durata 1 ora

Carlo Goldoni ha scritto diverse opere brevi tra cui L’Ip­pocondriaco, intermezzo in due parti per musica.
Quest’opera, rappresentata per la prima volta in Venezia nell’autunno dell’anno 1735, ha come tema la malattia immaginaria di Ranocchio, che porta all’esasperazione la moglie Melinda, costringendola così a travestirsi da chimico per tentare di ucciderlo. Ranocchio si accorge del travestimento di Melinda e disperato la caccia di casa tra mille imprecazioni. Nella seconda parte, un nuovo travestimento da sensale, riavvicina Melinda al marito Ranocchio. Ancora una volta il gioco della finzione, ma in questo caso non per ingannare, ma per cercare il ricon­giungimento. Andrà a buon fine?
Uno spettacolo comico, giocato sul ritmo delle parole imposte dall’autore, che disegna in chiave assolutamente ridicola il problema de l’ipocondria.

Sala Tre
mar - sab ore 21.00 | dom ore 16.00

Biglietti 16€ - 8€

Biglietteria