SHARE
 
 
 

 
Lunedì 27 febbraio ore 21.00
Mondadori presenta
Gli scrittori si raccontano 
Incontro con Paolo Giordano
al pianoforte Cesare Picco

Per festeggiare, dopo tredici anni, il rilancio della sua più importante collana di narrativa, la SIS – Scrittori Italiani e Stranieri, Mondadori presenta quattro incontri speciali per parlare di letteratura con quattro protagonisti della narrativa contemporanea: Alessandro PipernoPaolo GiordanoCarlos Ruiz Zafon e David Grossmann a colloquio con Margaret Mazzantini.

Il secondo appuntamento è con Paolo Giordano che pubblica con Mondadori nel 2008 La solitudine dei numeri primi, che vince nello stesso anno il Premio Campiello Opera Prima, il Premio Fiesole Narrativa Under 40, il Premio Strega e il Premio letterario Merck Serono; a 26 anni è il più giovane scrittore ad aver vinto lo Strega. Secondo Tuttolibri, La solitudine dei numeri primi è il libro più venduto in Italia nel 2008, con più di un milione di copie acquistate.
 

Paolo Giordano, nato nel 1982, nel 2001 si è diplomato con 100/100 al liceo scientifico statale "Gino Segré" di Torino; dopo aver conseguito con lode, nell'anno accademico 2005-2006, la laurea specialistica in fisica delle interazioni fondamentali presso l'Università degli studi di Torino, con una tesi premiata fra le migliori, ha vinto una borsa di studio per frequentare il corso di dottorato di ricerca in fisica delle particelle, presso la Scuola di dottorato in Scienza e alta tecnologia del medesimo ateneo. In un progetto co-finanziato dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, sta studiando le proprietà del quark bottom, in particolare il decadimento inclusivo del mesone B nel canale semileptonico e radiativo. Ha conseguito il dottorato di ricerca in fisica teorica nel 2010.

Sala Grande ore 21.00
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

I prossimi incontri

5 marzo ore 21.00
Carlos Ruiz Zafon

26 marzo ore 21.00
Margaret Mazzantini e David Grossman


Mondadori SIS, i primi titoli in uscita tra fine gennaio e febbraio:

Ayad Akhtar – La donna che mi insegnò il respiro
Maria Paola Colombo – Il negativo dell’amore
Alessandro Piperno – Inseparabili
Fabio Genovesi – Versilia Rock City
Edoardo Albinati – Vita e morte di un ingegnere
Jordi Punti – Valigie smarrite
Tea Ranno – La sposa vermiglia
Carlos Ruiz Zafon – Il prigioniero del cielo

 

 


 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE