SHARE
 
 
In occasione del mese della prevenzione del tumore al seno, Europa Donna Italia intende

coinvolgere le donne in una serata di spettacolo, riflessione e discussione.
Al Teatro Franco Parenti di Milano, verrà rappresentata la pièce "Se si può raccontare" 
di Marina Senesi.
 
Se si può raccontare è un modo di dire, una frase di uso comune per sottolineare il finale
positivo in una situazione in cui si è rischiata la vita, ma in questo caso indica anche la
questione principale che ci siamo posti nel voler portare in scena il tabù della malattia.
Ciò che ne è conseguito è anzitutto la scelta del racconto in prima persona, una sorta di
malleva dello spettatore e il tentativo di eliminare l'aspetto ricattatorio che l'esposizione di questo
tema per sua natura contiene. La narrazione ci accompagna attraverso passaggi emotivi
delicati, alcune volte apparentemente impossibili da superare e da trattare e invece poi affrontabili
perché anche nei momenti più difficili accadono speciali alchimie tra le persone.
E se si può raccontare, forse ci si può anche permettere qualche piccola irriverenza.
Per dirla con le parole di Beckett: " Quale modo migliore di glorificare l'Altissimo se non quello di
ridacchiare con lui dei suoi scherzetti?".
 
Allo spettacolo seguirà "Le parole per dirlo le cure per sconfiggerlo" - un talk show curato
da Europa Donna che coinvolgerà esperti e professionisti sul tema della prevenzione e del percorso
di trattamento e cura nonché delle problematiche anche psicologiche che le donne si trovano ad
affrontare quando scoprono la malattia. 
 
Programma
 
Conduce Andrée Ruth Shammah
 
 
Ore 20
“Se si può raccontare” reading di e con Marina Senesi
Monologo inedito sull’esperienza del tumore attraverso il rapporto con gli altri
 
Ore 21
Le parole per dirlo, le buone pratiche per sconfiggerlo
Talk Show dedicato alla lotta contro il tumore al seno
 
Introduzione
Prof. Umberto Veronesi
 
Moderatrice
Giovanna Gatti, Responsabile Comunicazione Scientifica IEO, senologa, scrittrice
 
Intervengono
Rosanna D’Antona, Presidente di Europa Donna Italia
Alberto Costa, Direttore Scientifico European School of Oncology
Alessandra Graziottin, Direttore del Centro di Ginecologia, Ospedale San Raffaele Resnati, Milano
Claudio Calabrese, Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica,
Breast Unit Chirurgia AOU Careggi, Firenze
Cinzia Sasso, giornalista
 
Intervento di
Licia Maglietta
 
Seguirà light dinner
 

 
 
 
L'evento sarà trasmesso in streaming su  www.wisesociety.it


TEATRO FRANCO PARENTI
SALA GRANDE
VIA Pier Lombardo, 14 - Milano
Ingresso: donazione a sostegno della serata a partire da €10
Per informazioni e prenotazioni: 0285457036

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE