SHARE
 
 
Haim Baharier e Alberto Melloni

Le Dieci Parole, dialoghi e narrazioni sul decalogo 


Domenica 9 ottobre
La regia del Sinai

Creare le premesse dell’ascolto. Attraverso la descrizione di un numero che può apparire eccessivo di dettagli. Ma invece è nell’interpretazione di ciascun dettaglio in quanto significante che si può cogliere il significato che discende da un atto ermeneutico che ha impegnato per secoli tradizioni e generazioni ebraiche e cristiane

Domenica 16 ottobre
Tra premesse e promesse

Nove delle dieci parole sono al futuro. Non sono imperativi dunque, ma ipotesi, o forse promesse. Lette nella tradizione ebraica e cristiana come comandamenti, hanno in sé una struttura più profonda: quella di promesse che rendono possibile una condotta e un orientamento di vita al quale essere ammessi dalla confessione dell’Unico

Domenica 23 ottobre
La parola

Anochi: il centro della rivelazione del Sinai è così la presentazione dell’Anochi, dell’«io-sono»: le esegesi ebraiche e cristiane hanno riconosciuto questa parola, la prima delle sue lettere, come inizio di ogni possibile percorso nel testo e dell’affidamento alla fede


Haim Baharier, Maestro di ermeneutica biblica e studi ebraici. Nato a Parigi nel 1947, ha compiuto studi scientifi ci in Francia e negli Stati Uniti (phd al Mit di Boston). È stato allievo dei filosofi Emmanuel Lévinas e Léon Askenazi e del Maestro Israel di Gur. Attualmente Haim Baharier è tra i principali studiosi di ermeneutica biblica e di pensiero ebraico. Matematico, si è anche abilitato in Francia alla psicanalisi. Interviene come visiting professor in diverse facoltà italiane ed estere (scienze della formazione, sociologia, arte) e in summit mondiali. Dopo aver diretto a lungo l’impresa di famiglia, ha fondato un centro per la formazione manageriale. 

 

Alberto Melloni, Professore ordinario di storia del cristianesimo all’Università di Modena-Reggio Emilia e titolare della Cattedra Unesco per il pluralismo religioso e la pace dell’Università di Bologna. Ha studiato a Bologna, Ithaca e Fribourg. Studioso di papa Giovanni XXIII e del concilio. È segretario della Fondazione per le scienze religiose di Bologna e membro del Comitato scientifi co dell’Istituto della Enciclopedia italiana.

 

 

SALA GRANDE, dalle 11,00 alle 13,00

ingresso gratuito sino ad esaurimento posti

Teatro Parenti, via Pier Lombardo 14 Milano


Per prenotazioni 02∙59995206

biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Per informazioni

irenelascala@teatrofrancoparenti.it

 

In collaborazione con 

 

               

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE