SHARE
 
 

 

 

In occasione di LA MITE di F. Dostoevskij, dopo lo spettacolo

Conversazioni letterarie  

CRONACHE DI VITA CONIUGALE. DOSTOEVSKIJ SCRITTORE E GIORNALISTA

Ispirato a un episodio di attualità, La mite fu scritto da Dostoevskij durante la sua attività di giornalista presso la rivista Il cittadino, contenente feuilleton, fatti di cronaca, articoli storici e politici, evocazioni personali, nonché interventi dei lettori sui diversi argomenti, cui lo scrittore soleva rispondere. Di questo nucleo biografico tanto affascinante quanto  significativo (anche Delitto e castigo fu ispirato a un fatto di cronaca) dialogano lo slavista Fausto Malcovati con la giornalista Natalia Aspesi  e con Damiano Rebecchini, docente di Letteratura Russa alla Statale.


Ingresso libero sino ad esaurimento posti
 
PER INFORMAZIONI
irenelascala@teatrofrancoparenti.it

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE