SHARE
 
 

con Alberto Malanchino
regia e drammaturgia di Maurizio Schmidt
organizzazione Davide Pansera
produzione Farneto Teatro in collaborazione con Tamat , AICS e Festival del Mondo in Comune


Thomas Sankara (Tomà) è stato il “Che Guevara” africano, una delle figure politiche più carismatiche del 900, ucciso a 38 anni dal suo compagno di rivoluzione. In soli tre anni il “Presidente ribelle” ha cambiato il Burkina Faso imponendo parità femminile, vaccinazione popolare, educazione contro l’infibulazione e l’Aids, lotta alla desertificazione e all’analfabetismo… Questa pièce è il racconto del viaggio che il giovane attore italo-burkinabè, Alberto Malanchino, ha condotto alla ricerca delle sue radici, alla riscoperta di quella parte di Africa che ha le fattezze del presidente “Tomà”.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE