SHARE
 
 
 
Atopos Compagnia Teatrale presenta la sua nota trilogia sul genere con progetto e regia di Marcela Serli.


 dal 6 al 10 giugno MOSTRA
ATOPOS interno/esterno
di Giovanni Hänninen e Rita Antonioli
Un'indagine sull’essenza e lo scopo dell’identità attraverso un doppio ritratto di alcuni componenti della compagnia Atopos, composta da attori professionisti e non, maschi, femmine, transessuali, transgender, etero, gay, lesbiche, bisessuali.
Leggi di più>>



6 giugno e 7 giugno h 21.00
Sala Grande>> acquista qui>>

scene di ironico strazio, d’odio e d’amore, di...
VARIABILI UMANE
progetto e regia di Marcela Serli
drammaturgia di Marcela Serli e Davide Tolu
da un'idea di Irene Serini
con Gabriele Dario Belli, Cesare Benedetti, Noemi Bresciani, Alessio Calciolari, Laura Caruso, Nicole de Leo, Arianna Forzani, Antonia Monopoli, Stefania Pecchini, Marta Pizzigallo, Gaia Saitta, Marcela Serli, Christian Zecca
video art Maddalena Fragnito
ricerca musicale Francesca Dal Cero
consulenza ai costumi Giada Masi
progetto grafico di Christian Tubito

vincitore del premio
TUTTOTEATRO.COM ALLE ARTI SCENICHE

In scena 15 persone con diverse identità di genere e diversi orientamenti. Questi testimoni raccontano e danzano la propria unicità e il proprio sguardo sulla società e su di sè, attraverso confidenze personali in uno spettacolo comico e irriverente.
 

8 giugno h 20.00
Sala Foyer >> acquista qui>>


FEMMINANZA
operina comica di donne e altri bluff
Progetto, drammaturgia e regia Marcela Serli
Musiche e canzoni originali Stefano Schiraldi
con Noemi Bresciani, Nicole De Leo, Gaia Saitta, Marcela Serli, Caterina Simonelli
“tecnica” in scena Roberta Faiolo
musicisti in scena Stefano Schiraldi, Giovanna Rados
ricerca e collaborazione drammaturgica Chiara Boscaro

Un’operetta musicale dai toni grotteschi, dolorosa e ridicola sulle e per le donne (e gli uomini), un’operetta morale sull’immorale, sul giudizio, sulla retorica del giusto e dello sbagliato, che racconta e canta la discriminazione femminile.

A seguire incontro con Umberto Galimberti>> (ingresso gratuito con il biglietto dello spettacolo)

 

9 giugno h 20.00
Sala Foyer>> acquista qui>>

Homini
(ovvero Man Pride)
progetto e regia Marcela Serli
drammaturgia Alberto Amoretti e Marcela Serli
con Marco Bonadei, Andrea Collavino, Paolo Fagiolo, Marco Imparato, Christian Zecca
video Giovanni Hanninen
assistente alla regia Noemi Bresciani

Homini in scena la società maschilista che oggi ha come prime vittime gli uomini, costretti a subire e perseguire un modello di onnipotenza, costruendo falsi da sé, ossia archetipi che lo spettacolo rappresenta attraverso una partitura teatrale e filmica per voce maschile, un’opera teatrale rock che parla di noi, esseri umani maldestri.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE